Il vascello verde ramarro di Pigiama Party

Benvenuto a casa nostra! Questo forum è un luogo
dove si respira aria di amicizia, di sensibilità, di ironia, di cultura .
Se pensi sia il luogo giusto per te, iscriviti e sarai un
nostro nuovo amico..



Il vascello verde ramarro di Pigiama Party


 
IndiceCalendarioFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 di quì non si passa, il sensore è impegnato!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Enim
MM
MM
avatar

Maschile Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: di quì non si passa, il sensore è impegnato!   Mer Nov 09, 2011 8:44 am

Napoli, stazione del metrò "Medaglie d’oro".
Edicola chiusa, il biglietto fallo alle macchinette della Metronapoli. Facile, immediato. Selezioniamo il numero di ticket e inseriamo le monete. Facile, immediato. Ops, ci rifiuta la 20 centesimi. La ri-rifiuta. Non la vuole proprio. Tempo scaduto: rigetta tutte le monete. Intanto passa un treno. Uà! Ripetiamo il tutto: ancora flop.

Ce n’è un’altra, laggiù. Più piccola, più facile, più immediata. Se però metti i soldi ma non digiti con adeguata pressione sullo schermo non otterrai risposte. L’unico oracolo a cui appigliarsi è l’omino nella casupola di vetro.
Viene incontro, ha lo sbuffo facile, immediato. Lui sì che esercita adeguata pressione. Così il biglietto spunta. Ma non si tira. La macchinetta lo trattiene col suo beccuccio di ferro. E’ opportuno sputare sui polpastrelli e sfilare con accortezza. Macché. Allora con violenza. Il biglietto viene via ma un po’ ammaccato, con leggeri strappi.

Ora basterà inserirlo nel tornello e saremo nel privilegiato mondo dei passeggeri del metrò.
Ma il tornello si agita. Spasmi. Frulla perdinci. La lucetta rossa lampeggia.
Sul display si legge: “Il sensore è momentaneamente impegnato”. Rileggiamo meglio, rileggiamo insieme: “Il sensore è momentaneamente impegnato”. Impegnato?? Dov’è mai questo sensore, a piglià ‘o ccafè? Con l’amante? A jucà a bulletta? Facile.

Una guardia giurata – mandata dal sensore – interviene. Smonta (sic) l’aggeggio e tira fuori il ticket. “Passa dalla sbarra facciamo prima”. Passo. Con la coda dell’occhio vedo arrivare il sensore. Sì, era al bar. Deglutisco: chiamare o no Brunetta?


Enim
Tornare in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschile Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: di quì non si passa, il sensore è impegnato!   Mer Nov 09, 2011 9:43 am

considerazioni:

1) Il tornello, progettato e costruito in Germania si chiamava Joseph e lavorava alla U–Bahn Berlin, servizio metropolitano della capitale tedesca; era sempre puntuale e rispettatissimo dai colleghi. Si è trasferito a Metronapoli e come prima cosa ha già cambiato nome, i colleghi lo chiamano Peppiniello…”Peppì che te ne fotte vieniti a piglià o’ ccaffè…marò, chist’ sta sempp a faticà …”, e lui che fa resta lì da solo? Questo è per dire che a Napoli è il contesto che fa la differenza (in negativo), anche per chi ha entusiasmo e voglia di fare le cose per bene… , ci sono tante persone a cui l’entusiasmo per il lavoro è stato “rubato”!

2) In gran segreto la città di Napoli sta attuando un piano molto ambizioso simile alla "decrescita felice". Descresce giorno dopo giorno, ma a sua insaputa. Una sorta di decrescita inconsapevole, i cittadini infatti non sospettano nulla, non capiscono di essere coinvolti in un orizzonte di disservizi artificiosamente creato in maniera progressiva, non sanno invece di partecipare a un progetto di avanguardia : la decrescita infelice.

p.s.: dimenticavo... l'articolo è tratto da "il corriere del mezzogiorno":
http://napoli3d.corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/articoli/2011/11/di_qui_non_si_passa_il_sensore.html


Enim
Tornare in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 57
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: di quì non si passa, il sensore è impegnato!   Mer Nov 09, 2011 9:51 am

eheheh.....simpatico!!!
I biglietti sono il mio tormento, ultimamente.
I° giorno:
Treno per Napoli alle 7,40...esco da casa e raggiungo a piedi, trafelata, la stazione.
Il treno partiva dal binario 3.
Corro ..( il treno era già lì sbuffante)..e cerco l'obliteratrice.
La vedo...corro corro ma..non funziona!
ne vedo un'altra a debita distanza: corro corro ma....nisba: ne era rimasto solo lo scheletro.
Vedo da lontano il capotreno o controllore che sia..manca meno di un minuto alla partenza. Sempre col fiatone che cresceva lo raggiungo e gli faccio presente che le obliteratrici non funzioni e se può vidimarmi lui il biglietto prima della salita ( come scritto sul retro del biglietto)!
Lo st...zo mi dice che l'obliteratrice al binario uno funziona e di raggiungerla!
-Ma come!!!! Mi parte il treno!!!-
Vada vada..l'aspetto!
E giù..e sù..e sù e giù su quelle scali...vidimo e finalmente , sudatissima, salgo sul treno che parte!
Quando passa a controllare lo faccio ( ormai a mente fredda) una pezza!!
Mi sono sentita male con un calo di pressione che quasi fino a Napoli non mi passava.
Concludo con:- E stia accorto stamane, che per tutti gli accidenti che le ho inviato..a casa sano non ci torna!!-
Credo si stia ancora a....grattare!!!

Sabato successivo:
Arrivo alla stazione alle 8,34...L'altoparlante annuncia la partenza del treno per napoli al binario 1 alle 8,36!
Una corsa alla Mennea su per le scali ( entro dalla seconda entrata vicino al binario 5)e vedo il treno con le porte chiuse..tento di aprirne una, due, tre..niente!!
Mi avvicino al capotreno e gli dico: mi apre?
E lui: _no no..non posso...ciao!-
-ma come!!!!!-
Sono le 8,35...è quasi un minuto che tento di aprire ( e lui mi ha visto)quelle cacchio di porte ...e mi dice: non posso???
Allo scattare delle 8,36 ( con l'orologio della stazione), il treno aveva già percorso almeno 200mt!!
Uè..ma dico....ma mò si perdono i treni perchè..partono in anticipo?????
Mah!!!!!!! Tutte a me succedono!!
E...non è finita qui!!!!
Ogni sabato...una nuova!!!
Marò...che stress!!!!!


Fossero andati a prendersi anche i due capotreni il caffè...quelle mattine!!!



.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Tornare in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
Enim
MM
MM
avatar

Maschile Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: di quì non si passa, il sensore è impegnato!   Mer Nov 09, 2011 11:01 am

evvabbè!! però pure tu te le cerchi..... uscire di casa all'ultimo momento e arrivare alla stazione appena in tempo.......
Se ti avvii qualche minuto prima... riesci a "obliterare" (n on ho mai capito perchè si dica proprio così) il biglietto senza dover fare le corse e senza avere il fiatone... e riesci a salire sul treno con calma... senza tentare di scassinare le porte quando queste sono state già bloccate dal macchinista.....
su su.... un po più di sveltezza la mattina .....


p.s.: stò scherzando... non mi mazziare!!!


Enim
Tornare in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 57
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: di quì non si passa, il sensore è impegnato!   Mer Nov 09, 2011 2:00 pm

mi alzo alle seiiiiiiiiiiiiiiiiii
che faccio...non vado proprio a dormire???????

e poi..sabato scorso sono arrivata ben 15' prima alla stazione MA..indovina un pò?????
Il treno ha fatto 17' di ritardo!!!!!!

la prossima volta ti chiamo per..l'andata....così fai l'ìalba con me!!!!


.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Tornare in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
Enim
MM
MM
avatar

Maschile Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: di quì non si passa, il sensore è impegnato!   Mer Nov 09, 2011 2:32 pm

Citazione :
e poi..sabato scorso sono arrivata ben 15' prima alla stazione MA..indovina un pò?????
Il treno ha fatto 17' di ritardo!!!!!!


Citazione :
la prossima volta ti chiamo per..l'andata....così fai l'ìalba con me!!!!
OK! Very Happy


Enim
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: di quì non si passa, il sensore è impegnato!   

Tornare in alto Andare in basso
 
di quì non si passa, il sensore è impegnato!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» RIDI CHE TI PASSA....
» RIDI CHE TI PASSA....
» RIDI CHE TI PASSA....
» RIDI CHE TI PASSA....
» Le Età della Donna (Gustav Klimt)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il vascello verde ramarro di Pigiama Party :: Off topic-
Andare verso: