Il vascello verde ramarro di Pigiama Party

Benvenuto a casa nostra! Questo forum è un luogo
dove si respira aria di amicizia, di sensibilità, di ironia, di cultura .
Se pensi sia il luogo giusto per te, iscriviti e sarai un
nostro nuovo amico..



Il vascello verde ramarro di Pigiama Party


 
IndiceCalendarioFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Mou e......Milano e Vincenzo

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Danae
Admin
Admin
avatar

Femmina Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 58
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Mou e......Milano e Vincenzo   Mer Gen 27, 2010 1:08 am

AutoreMessaggio
Mou
MM



Numero di messaggi: 1289
Località: Milano
Hobby: Impiegato
Data d'iscrizione: 14.11.08










Oggetto: Milano e Vincenzo. Mer 30 Dic - 15:50




Milano sono tutto tuo
Vincenzo no non mi rinchiude piu'
oh Milano sii buona almeno, almeno tu
Lui mi picchiava tutto l'anno
e mi faceva dire si
Mi-Milano tu non trattarmi mai cosi.
Vincenzo io ti ammazzero'
sei troppo stupido per vivere
oh Vincenzo io ti ammazzero' perche'
perche' non sai decidere.
Mi piacciono i tuoi quadri grigi
le luci gialle, i tuoi cortei
oh Milano, sono contento che ci sei.
Vincenzo dice che sei fredda,
frenetica senza pieta'
ma e' cretino e poi vive a Roma, che ne sa?
Vincenzo io ti sparero'
sei troppo ladro per capire
che il tuo lavoro amici non trovera' mai
perche' non sai soffrire
Ti devo tanto come uomo
lavoro insieme ai figli tuoi
oh Milano, fa' di me quello che vuoi.
Ti lascio tutti i miei progetti
le mie vendette e la mia eta'
oh non tradirmi sono vecchio e il tempo va.
Vincenzo io ti inseguiro'
sei troppo stupido per vivere
oh Vincenzo io ti ammazzero' perche'
perche' non sai decidere.
Vincenzo io ti prendero'
sei troppo stupido per vivere
Vincenzo io ti ammazzero' perche'
sei troppo ladro per amare







"Milano e Vincenzo", suscitò alla sua uscita vivaci dissensi per l'insolita polemica del testo, in cui alcuni critici di musica ravvisarono una acrimoniosa contrapposizione tra la presunta alacrità dei milanesi rispetto all'altrettanto presunta atavica accidia che affliggerebbe le persone originarie di Roma e del Meridione d'Italia. La canzone canzone fu in qualche modo osteggiata dal circuito radio-televisivo "ufficiale" , ma ebbe una grande diffusione soprattutto grazie alle emittenti libere che ne decretò l'ampio successo. Alcuni anni dopo, il fumettista Andrea Pazienza ne realizzò un coloratissimo videoclip.
Il Vincenzo cui fa polemicamente riferimento Fortis nella propria canzone è Vincenzo Micocci, discografico e talent scout che, nella seconda metà degli anni sessanta, aveva fondato a Roma una casa editrice ed un'etichetta discografica (distribuita dalla RCA), la IT, che vide il debutto, fra gli altri, di Francesco De Gregori, Antonello Venditti e Rino Gaetano. Era comune pratica (pressoché in tutte le case discografiche) il mettere sotto contratto giovani artisti e tenerli in attesa, spesso senza mai realizzare un prodotto. Si dice sia stato questo "parcheggio" nelle scuderie della IT a provocare la rabbia di Alberto Fortis, e la conseguente canzone.










Danae
Admin



Numero di messaggi: 4338
Località: Caserta
Umore: Ascendente
Hobby: Antiquariato, fotografia, pittura su vetro, ristrutturazione, arredamento d'interni,mostre
Data d'iscrizione: 04.11.08










Oggetto: Re: Milano e Vincenzo. Mer 30 Dic - 15:59

Fantastico!!!!!
Come dicevo a Mou mi ha colpito la frasse" atavica accidia" che mi ha fatto ripensare ad una lettura del Marinetti in un manifesto al futurismo...:
Calpestavamo su tappeti opulenti la nostra atavica accidia...
Bello quando si aprono i cassetti dei ricordi..
_________________
.






Ad un tramonto segue sempre un'alba.....


.



.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Torna in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
Enim
MM
MM
avatar

Maschio Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 58
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: Mou e......Milano e Vincenzo   Mer Gen 27, 2010 6:08 pm

che bella canzone........ e quanti ricordi ....

ecco l'audio:
Una radio per te