Il vascello verde ramarro di Pigiama Party

Benvenuto a casa nostra! Questo forum è un luogo
dove si respira aria di amicizia, di sensibilità, di ironia, di cultura .
Se pensi sia il luogo giusto per te, iscriviti e sarai un
nostro nuovo amico..



Il vascello verde ramarro di Pigiama Party


 
IndiceCalendarioFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 note dell'aldo

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Sab Set 11, 2010 7:14 pm

..allora jul
possiamo cominciare con questo capolavoro di poesia




L'uomo che cammina sui pezzi di vetro
dicono ha due anime e un sesso di ramo duro in cuore
e una luna e dei fuochi alle spalle mentre balla e balla,
sotto l'angolo retto di una stella.
Niente a che vedere col circo,
nè acrobati nè mangiatori di fuoco,
piuttosto un santo a piedi nudi,
quando vedi che non si taglia, già lo sai.
Ti potresti innamorare di lui,
forse sei già innamorata di lui,
cosa importa se ha vent'anni
e nelle pieghe della mano,
una linea che gira e lui risponde serio
"è mia"; sottindente la vita.
E la fine del discorso la conosci già,
era acqua corrente un pò di tempo fà che ora si è fermata qua.
Non conosce paura l'uomo che salta
e vince sui vetri e spezza bottiglie e ride e sorride,
perchè ferirsi non è impossibile,
morire meno che mai e poi mai.

Insieme visitata è la notte che dicono ha due anime
e un letto e un tetto di capanna utile e dolce
come ombrello teso tra la terra e il cielo.
Lui ti offre la sua ultima carta,
il suo ultimo prezioso tentativo di stupire,
quando dice "È quattro giorni che ti amo,
ti prego, non andare via, non lasciarmi ferito".
E non hai capito ancora come mai,
mi hai lasciato in un minuto tutto quel che hai.
Però stai bene dove stai. Però stai bene dove stai
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femmina Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Sab Set 11, 2010 3:56 pm

lo farò, grazie
Torna in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschio Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Sab Set 11, 2010 3:53 pm

per Juliet:

De Gregori: 1976, dramma al Palalido (di Roberto Fornaroli)

(segue…)
De Gregori è infine riuscito a raggiungere il camerino. «Forse non canterò mai più» ha dichiarato“.

Così Mario Luzzatto Fegiz scrive sul Corriere della Sera del 3 aprile 1976, a proposito dei disordini e degli incidenti della sera prima, durante e dopo “lo spettacolo serale del cantautore Francesco De Gregori”, al Palalido di Milano.
Il fatto, gravissimo, segue una serie di concerti caratterizzati da episodi di violenza e di intimidazione, incidenti, lancio di oggetti sul palco e da un clima molto teso: siamo nei primi mesi del 1976 ed il bersaglio di questi gesti non è il solo Francesco De Gregori, ma una serie di cantanti e cantautori accusati da gruppi di estrema sinistra di percepire cachet troppo alti e di non destinarli alle lotte dei lavoratori.
Ma il 2 aprile del 1976, a Milano, si sfiora il dramma: De Gregori viene più volte interrotto durante il concerto, fino ad essere costretto a rinchiudersi nel camerino, mentre un gruppo di giovani appartenenti ad un sedicente movimento di “autonomia operaia” invade ed occupa il palco, costringendo infine il cantautore ad uscire dal camerino ed a ripresentarsi sul palco, non però per cantare, ma per subire un vero e proprio processo senza appello, con accuse ed ingiurie pesantissime; dei dieci giovani che prelevano De Gregori dal camerino, uno ha addirittura una pistola e, poco dopo, sul palco, invita De Gregori a “suicidarsi subito, seguendo l’esempio di Majakovski”.
Quella sera De Gregori dice che probabilmente non avrebbe mai più cantato; per fortuna, invece, il Principe manterrà la parola “solo” per tre, lunghi anni, nei quali effettivamente si rifiuta (più che comprensibilmente…!) di cantare e suonare in pubblico; nel 1979 arriverà però la trionfale tournée “Banana Republic“, con la quale Francesco De Gregori e Lucio Dalla dimostrano che è possibile anche per gli artisti italiani, e non solo per i grandi nomi stranieri, allestire grandi show e riempire gli stadi di tutta Italia. (continua…)


questo è il link:
http://scaloni.it/popinga/de-gregori-1976-dramma-al-palalido/

leggi anche le pagine successive (e , se ne hai voglia e tempo, le precedenti).... credo che le troverai interessanti e forse comincerai ad ascoltare qualcosa di De Gregori...



Enim
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femmina Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Sab Set 11, 2010 3:31 pm

lo fecero solo x il fatto ke lui aveva maggiori possibilità economike o xkè nei suoi testi c era un appartenenza politica diversa dalla loro e lui la propagandava?
il post di sj l avevo letto....ma non conoscendo le canzoni di de gregori, pensavo ad un motivo meno futile del semplice fatto ke si potesse ermettere alberghi di lusso ecc...
visto poi ke salirono x protestare in seguito all arresto di quella persona di padova.
Torna in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschio Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Sab Set 11, 2010 3:17 pm

Juliet, leggi questo post di SJ:

http://ilvascello.forumattivo.com/non-solo-canzonette-f8/una-storia-italiana-t702.htm

p.s.: peccato che conosci solo due canzoni di De Gregori... c'è ne sono alcune davvero belle....


Enim
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femmina Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Sab Set 11, 2010 1:25 pm

io non amo de gregori, infatti conosco forse un paio di canzoni sue....e non so nulla di lui.
ki mi spiega cosa gli è successo visto ke enim e aldo parlano di premonizioni?
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Sab Set 11, 2010 8:05 am


infatti, premonitrice

Torna in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschio Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Ven Set 10, 2010 6:47 pm

"De Gregori era morto":

Stamattina han bussato alla porta
e nessuno ha risposto.
Erano i sette fabbricanti di passioni
con i loro pastori tedeschi.
Erano alcune madri infantili
che organizzavano giochi selvaggi
Era il mio amico il musicale
con la sua anima da passeggio.
Era il mio zoccolo destro
tutto trafitto di spine
Era un modello sovietico
col catrame e con le piume.
Han bussato alla porta
e nessuno ha risposto,
De Gregori era morto,
ucciso da una indigestione di gigli
la sua faccia era acqua.
Stamattina han bussato alla porta
e nessuno ha risposto.
Era il sole che stava nascendo
dietro l'ultima fila di case
Era una serie di immagine di Breche
collezionate a casaccio.
Era la casa di Hilde
trasportata su ruote
Era il vecchio Rasputin tradito
con la sua ernia e la sua tromba
Erano le pantofole della mia anzianità
che chiedevano scusa.
Han bussato alla porta
e nessuno ha risposto,
De Gregori era morto,
ucciso dalla sua cultura borghese
e da un forte mal di testa.
Stamattina han bussato alla porta
e nessuno ha risposto.
Era Marianna cresciuta in fretta
in un'estate di malumore.
Era il mio amico dottore
che veniva a piazzare microfoni
Era un industriale di arance
con i suoi mazzi di carte
Era una bellezza esotica
con gli occhi bene in vista
Era un ragazzo gonfio
per brevità chiamato artista.
Han bussato alla porta
e nessuno ha risposto,
De Gregori era morto,
ucciso dal ultimo LP e dai suoi profeti.

Non sono sicurissimo ma credo che questa canzone risalga al 1974...
è stata scritta, quindi, prima di “Rimmel” (che per me resta ancora il disco più bello di De Gregori) e della contestazione del Palalido;
eppure sembra una canzone premonitrice di quel che gli sarebbe successo.


Enim
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Ven Set 10, 2010 5:44 pm

[youtube][/youtube]
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femmina Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Ven Set 03, 2010 11:57 pm

non ci sono parole x commentare de andrè e le sue canzoni ke non siano già state dette.
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Ven Set 03, 2010 6:16 pm

Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Ven Set 03, 2010 6:14 pm

[youtube][/youtube]

Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschio Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Set 01, 2010 6:16 pm

Citazione :
butta via lo specchio
che c'e' il mondo da guardare"

meditare
per scegliere
se esser ghiaccio o vapore,
se fermarsi o
se ricominciare...

Due frasi molto significative.
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Set 01, 2010 5:15 pm

[youtube][/youtube]


eEugenio Finardi La canzone dell'acqua

Stasera ho chiesto al caso
che cosa devo fare
sono stanco del mio ruolo
e ho voglia di cambiare
non so se andare avanti
o se e' il caso di scappare
o se e' solo il bisogno
di un nuovo sogno da sognare.

Adesso che ho quello
che ho sempre voluto
mi sento un tantino legato,
vorrei sparire
per ricominciare da capo
con un nuovo mazzo di carte
un nuovo gioco.

Ma il libro mi ha detto:
"Tieni la testa a posto,
datti una regolata e
guarda bene dentro te stesso,
non giudicare gli altri
e cerca invece di capire,
butta via lo specchio
che c'e' il mondo da guardare"

Vorrei essere come l'acqua
che si lascia andare,
che scivola su tutto,
che si fa assorbire,
che supera ogni ostacolo
finche' non raggiunge il mare
e li si ferma a meditare
per scegliere
se esser ghiaccio o vapore,
se fermarsi o
se ricominciare...
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschio Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Lun Ago 30, 2010 7:23 pm

Citazione :
preferirei sapere che piangi
che mi rimproveri di averti delusa
e non vederti sempre così dolce
accettare da me tutto quello che viene
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Lun Ago 30, 2010 5:43 pm

[youtube][/youtube]

vedrai vedrai l.tenco

Quando la sera me ne torno a casa
non ho neanche voglia di parlare
tu non guardarmi con quella tenerezza
come fossi un bambino che ritorna deluso
si lo so che questa non è certo la vita
che hai sognato un giorno per noi
vedrai, vedrai
vedrai che cambierà
forse non sarà domani
ma un bel giorno cambierà
vedrai, vedrai
non son finito sai
non so dirti come e quando
ma vedrai che cambierà
preferirei sapere che piangi
che mi rimproveri di averti delusa
e non vederti sempre così dolce
accettare da me tutto quello che viene
mi fa disperare il pensiero di te
e di me che non so darti di più
vedrai, vedrai
vedrai che cambierà
forse non sarà domani
ma un bel giorno cambierà
vedrai, vedrai
no, non son finito sai
non so dirti come e quando
ma un bel giorno cambierà.
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femmina Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Ven Lug 09, 2010 1:55 am

....urca...mi pareva un po....bergamaskizzato come dialetto
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Gio Lug 08, 2010 8:55 pm

davide parla il "laghée" che un dialetto parlato sulla sponda comasca del lario, molto vicina alla svizzera
chiamato anche il dialetto dei contrabbandieri, data la posizione geografica
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femmina Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Gio Lug 08, 2010 12:18 am

conosco davide van de sfroos solo di nome...e ho sentito forse un paio canzoni sue, anke xkè non capisco molto il dialetto milanese...il suo ancora meno...
ma questa è veramente bellissima.
grazie aldo x averla postata
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Lug 07, 2010 4:57 pm

un cantautore del lago di como che amo e seguo molto
si chiama davide vandesfroos (dove vandesfroos significa "vanno di nascosto" come i contrabbandieri )
la canzone assomiglia per certi versi alla "guerra di piero" di faber
più istintiva

[youtube][/youtube]
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschio Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Mag 12, 2010 9:29 pm

Aldo...io la vedo così :

il wonderful world non fa notizia,nella nostra epoca della comunicazione globale fanno notizia quelle cattive. Ma oggi ,come allora,il mondo è sempre più wonderful.
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Mag 12, 2010 6:21 pm

mi piace il contrasto, come nel film good morning vietnam, tra la canzone e la realtà di quel momento
il cantato lontano dal cantabile
Torna in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschio Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Mag 12, 2010 6:12 pm

mi associo...
Wonderful


Enim
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschio Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Mag 12, 2010 5:41 pm

Wonderful
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Mag 12, 2010 5:20 pm

Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mar Mag 11, 2010 3:32 pm

Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mar Mag 11, 2010 3:19 pm

...libera anche dai capelli....
Torna in alto Andare in basso
SuonatoreJones

avatar

Maschio Messaggi : 489
Data d'iscrizione : 04.05.10
Età : 56
Località : il mio mondo
Umore Umore : tempestoso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mar Mag 11, 2010 3:10 pm

Matto Antò .... concordo con aldo ......tutto ..... ma non la retina in testa .... la testa deve essere sempre libera
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Lun Mag 10, 2010 6:26 pm

visione orrenda!
Torna in alto Andare in basso
hermes



Maschio Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Lun Mag 10, 2010 5:50 pm


eh eh, antonello. immagino aldo tutto peloso con la retina nei capelli ed il toscano in mano
scusate per l'orso bianco, quello bruno era a lustrare il ponte.
Torna in alto Andare in basso
SuonatoreJones

avatar

Maschio Messaggi : 489
Data d'iscrizione : 04.05.10
Età : 56
Località : il mio mondo
Umore Umore : tempestoso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Lun Mag 10, 2010 5:41 pm

Inimitabile Aldo ....... spero non ti sia scordato il sigaro .... un abbraccio
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Dom Mag 09, 2010 10:53 am

[youtube][/youtube]

stamattina è iniziata così:
moglie a messa
figlio minore a messa
figlio maggiore a monza per vedere la gara di superbike
aldo solo in casa riempie la vasca da bagno e mette miles davis di sottofondo....
vi esorto a provare


Ultima modifica di aldo il Mar Mag 11, 2010 3:20 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschio Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Dom Apr 25, 2010 12:20 pm

Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Dom Apr 25, 2010 12:12 pm

Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschio Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Sab Apr 24, 2010 11:13 pm

Peccato che You tube ha cancellato il video,ma ho fatto in tempo a vederlo ed ascoltarlo : è proprio una interpretazione notevole !
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femmina Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Sab Apr 24, 2010 12:25 am

conosco la canzone ke è dolcissima, però nemmeno io conoscevo l interprete.
era davvero tanto caspita, anke un mio reggiseno gli sarebbe andato stretto.
anke il video è stupendo.
grazie anke da parte mia aldo
Torna in alto Andare in basso
hermes



Maschio Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Sab Apr 24, 2010 12:15 am

non conoscevo questo artista. bello anche il video. grazie.
Torna in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschio Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Ven Apr 23, 2010 7:07 pm

anche quì da noi, oggi piove..... sembra proprio una giornata autunnale, grigia ...

e quì, nel silenzio della mia soffitta...scandito dal ticchettio della pioggia sui tetti....ascoltare questa bella voce che canta Somewhere Over the Rainbow..... è stato proprio un "buon ascolto"........ ciao Aldo.


Enim
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Ven Apr 23, 2010 5:53 pm

oggi piove da noi
e piove e piove
la pozzanghera davanti alla finestra
diventa uno schermo
un fotogramma fermo

buon ascolto
aldo



Israel "IZ" Kamakawiwo'ole è stato un cantante e musicista statunitense nativo delle Hawaii. È conosciuto anche con gli pseudonimi di Bruddah Iz o Bradda IZ.

È divenuto famoso nel 1993 con la pubblicazione dell'album discografico Facing Future contenente il medley delle canzoni Somewhere Over the Rainbow (che fu scritta nel 1939 per Judy Garland e inserita nella colonna sonora del film Il mago di Oz) e What a Wonderful World (standard portato al successo da Louis Armstrong) eseguito in una versione con accompagnamento all'ukulele.

Il brano registrato da Kamakawiwo'ole è stato incluso nelle colonne sonore di diversi film: Scoprendo Forrester, Vi presento Joe Black, 50 volte il primo bacio, Ritorno a Kavai. È stato utilizzato anche in una puntata della serie tv ER, come sottofondo dello spot pubblicitario di una marca italiana di automobili, in una puntata di Scrubs, in una di Life on Mars e in una di Cold Case. A giugno del 2007 è stato inserito anche nella pubblicità di un'acqua minerale.

Nato al Kuakini Hospital di Oahu da Henry Kaleialoha Naniwa e Evangeline Leinani Kamakawiwo'ole, ha vissuto nella comunità di Kaimuki, nel sobborgo di Waikīkī dove i suoi genitori si conobbero e si sposarono.

Ha iniziato a suonare con il fratello maggiore Skippy all'età di undici anni, dopo avere ascoltato la musica dei grandi artisti hawaiiani del tempo, come Peter Moon, Palani Vaughn e Don Ho, che frequentavano l'ambiente in cui lavoravano i suoi genitori.

Durante la sua adolescenza, la famiglia si trasferì a Makaha. Lì conobbe Louis "Moon" Kauakahi, Sam Gray e Jerome Koko. Insieme al fratello Skippy formarono i Makaha Sons of Ni'ihau. Dal 1976 fino agli anni Ottanta, la band hawaiana raggiunse la popolarità in seguito a tour nelle Hawaii e negli Stati Uniti continentali, fino a pubblicare dieci album di successo.

Nel 1982 il fratello di Israel, Skippy, morì. Nello stesso anno, Iz sposò l'amica d'infanzia Marlene da cui ha avuto una figlia chiamata Ceslieanne "Wehi".

Nel 1990, Iz pubblicò il suo primo album da solista Ka'ano'i che gli permise di vincere il premio per l'Album Contemporaneo dell'Anno e come miglior Cantante dell'Anno assegnatogli dalla Hawai'i Academy of Recording Arts (HARA).

Facing Future fu pubblicato nel 1993. Considerato il suo miglior album, contiene la sua canzone più nota, il medley Somewhere Over the Rainbow/What a Wonderful World, assieme a Hawai'i 78, White Sandy Beach of Hawai'i, Maui Hawaiian Sup'pa Man e Kaulana Kawaihae. Nel 1994 l'HARA lo nominò miglior artista dell'anno.

E Ala E (1995) conteneva le canzoni politiche E Ala E e Kaleohano e in In Dis Life (1996) pubblicò In This Life e Starting All Over Again.

Man mano che la sua carriera proseguiva, Iz divenne noto per le lotte a favore dei diritti hawaiani e come attivista del movimento per l'indipendenza hawaiana, sia per la sua musica (i cui testi, spesso trattavano del problema dell'indipendenza) sia per la sua stessa vita.

Nel 1997, Iz fu di nuovo premiato dalla Hawai'i Academy of Recording Arts al premio annuale Na Hoku Hanohano come Miglior Cantante dell'Anno, Miglior Artista dell'Anno e Album dell'Anno. Iz seguì la cerimonia dalla stanza di un ospedale.

Nell'ultima parte della sua vita Iz patì di una grave forma di obesità arrivando a pesare 340 Kg. Fu più volte ricoverato in ospedale e morì per problemi respiratori alle 12:18 del 26 giugno 1997 all'età di 38 anni. Per tutto il giorno fu mostrata la bandiera hawaiana a mezz'asta. Il suo corpo fu esposto al Capitol Building di Honolulu, dove più di 10.000 persone gli resero omaggio. Le sue ceneri furono sparse nell'oceano a Makua Beach.

Iz è stato soprannominato "Gigante buono" dai suoi ammiratori. È ricordato anche per essere stato tra gli ultimi purosangue hawaiani: sempre sorridente e ottimista, di lui fu particolarmente apprezzato l'amore che nutriva per la sua terra e per la sua gente.
Torna in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschio Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Apr 14, 2010 8:36 pm

vabè Mou, riscaldati con la voce di Mina:



La pioggia di marzo
Ivano Fossati

E mah è forse è quando tu voli rimbalzo dell'eco è stare da soli
è conchiglia di vetro, è la luna e il falò
è il sonno e la morte è credere no
margherita di campo è la riva lontana
è la riva lontana è, ahi! è la fata Morgana
è folata di vento onda dell'altalena un mistero profondo
una piccola pena
tramontana dai monti domenica sera è il contro è il pro
è voglia di primavera
è la pioggia che scende è vigilia di fiera è l'acqua di marzo
che c'era o non c'era
è si è no è il mondo com'era è Madamadorè burrasca passeggera
è una rondine al nord la cicogna e la gru, un torrente una fonte
una briciola in più
è il fondo del pozzo è la nave che parte un viso col broncio
perché stava in disparte
è spero è credo è una conta è un racconto una goccia che stilla
un incanto un incontro
è l'ombra di un gesto, è qualcosa che brilla il mattino che è qui
la sveglia che trilla
è la legna sul fuoco, il pane, la biada, la caraffa di vino
il viavai della strada
è un progetto di casa è lo scialle di lana, un incanto cantato
è un'andana è un'altana
è la pioggia di marzo, è quello che è
la speranza di vita che porti con te
è la pioggia di marzo, è quello che è
la speranza di vita che porti con te

è mah è forse è quando tu voli rimbalzo dell'eco
è stare da soli
è conchiglia di vetro, è la luna e il falò
è il sonno e la morte è credere no
è la pioggia di marzo, è quello che è
la speranza di vita che porti con te
è la pioggia di marzo, è quello che è
la speranza di vita che porti con te


Enim
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Apr 14, 2010 8:13 pm

amo elis
Torna in alto Andare in basso
Mou
MM
MM
avatar

Maschio Messaggi : 981
Data d'iscrizione : 21.01.10
Età : 64
Località : San Severo (Fg)
Umore Umore : Ok.

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Apr 14, 2010 5:53 pm

Con tutte 'ste E'" m'è venuto un...raffreddore.

E'.......EEETTTTCCCCCCCIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!!!!!


Mou
Torna in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschio Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Apr 14, 2010 5:18 pm

ops.... dimenticavo.... ecco il testo originale e la traduzione originale:

Aguas de marco

É pau, é pedra, é o fim do caminho
É um resto de toco, é um pouco sozinho
É um caco de vidro, é a vida, é o sol
É a noite, é a morte, é um laço, é o anzol
É peroba no campo, é o nó da madeira
Caingá candeia, é o matita-pereira
É madeira de vento, tombo da ribanceira
É o mistério profundo, é o queira ou não queira
É o vento ventando, é o fim da ladeira
É a viga, é o vão, festa da cumeeira
É a chuva chovendo, é conversa ribeira
Das águas de março, é o fim da canseira
É o pé, é o chão, é a marcha estradeira
Passarinho na mão, pedra de atiradeira
É uma ave no céu, é uma ave no chão
É um regato, é uma fonte, é um pedaço de pão
É o fundo do poço, é o fim do caminho
No rosto um desgosto, é um pouco sozinho
É um estepe, é um prego, é uma conta, é um conto
É um pingo pingando, é uma conta, é um ponto
É um peixe, é um gesto, é uma prata brilhando
É a luz da manha, é o tijolo chegando
É a lenha, é o dia, é o fim da picada
É a garrafa de cana, o estilhaço na estrada
É o projeto da casa, é o corpo na cama
É o carro enguiçado, é a lama, é a lama
É um passo, é uma ponte, é um sapo, é uma rã
É um resto de mato na luz da manhã
São as águas de março fechando o verão
É a promessa de vida no teu coração
É uma cobra, é um pau, é João, é José
É um espinho na mão, é um corte no pé
São as águas de março fechando o verão
É a promessa de vida no teu coração
É pau, é pedra, é o fim do caminho
É um resto de toco, é um pouco sozinho
É um passo, é uma ponte, é um sapo, é uma rã
É um belo horizonte, é uma febre terçã
São as águas de março fechando o verão
É a promessa de vida no teu coração
É pau, é pedra, é o fim do caminho
É um resto de toco, é um pouco sozinho
É pau, é pedra, é o fim do caminho
É um resto de toco, é um pouco sozinho

pioggia di marzo

É legno, é pietra, é la fine della strada
É un resto di tronco, é (qualcuno) un po' solo
É un pezzo di vetro, é la vita, é il sole
É la notte, é la morte, é un laccio, é l'amo
É un albero in un campo, é il nodo del legno,
Caingá candela, é il Matita-Pereira
É flauto, tuffo dalla sponda del fiume
É il profondo mistero, è il volere o non volere
É il vento che soffia, è la fine della discesa,
É la trave, il vuoto, la festa del tetto
É la pioggia che cade, l'incontro con il ruscello
Delle piogge di marzo, é la fine della fatica
É il piede, é il suolo, è la marcia forzata,
Uccellino nella mano, sasso lanciato con la fionda
E' un uccello in cielo, è un uccello a terra,
E' un ruscello, è una fonte, è un pezzo di pane
E' il fondo del pozzo, é la fine della strada,
Sul viso il disgusto, é (qualcuno) un po' solo
É una spina, é un chiodo, è una punta, é un punto,
É una goccia che cade, è un conto, è un racconto
É un pesce é un gesto, è argento che brilla
É la luce del mattino, é il mattone che arriva
É un falò, é il giorno, é il punto finale,
É una bottiglia di liquore, una fenditura nella strada
É il progetto della casa, é il corpo nel letto,
É la macchina bloccata, é il fango, é il fango
É un passo, é un ponte, è un rospo, é una rana,
É un po' di erbacce nella luce del mattino
Sono le piogge di marzo che chiudono l'estate,
É la promessa di vita nel tuo cuore
É un serpente cobra, é un bastone, é João, é José,
É un taglio nella mano, é una ferita nel piede
Sono le piogge di marzo che chiudono l'estate,
É la promessa di vita nel tuo cuore
É legno, é pietra, é la fine della strada
É un resto di tronco, é (qualcuno) un po' solo
É un passo, é un ponte, è un rospo, é una rana,
É un bell'orizzonte, é una febbre terzana
Sono le piogge di marzo che chiudono l'estate,
É la promessa di vita nel tuo cuore
É legno, é pietra, é la fine della strada
É un resto di tronco, é (qualcuno) un po' solo
É legno, é pietra, é la fine della strada
É un resto di tronco, é (qualcuno) un po' solo


Enim
Torna in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschio Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Apr 14, 2010 5:12 pm

meravigliosa canzone, Aldo...
Alcuni leggono in questa splendida canzone, una bossa nova dolcissima e irresistibile (considerata una delle più belle canzoni brasiliane di sempre), una metafora della vita e del suo inevitabile procedere verso la morte. Tutti quei particolari minuti e quelle immagini rappresentano il fluire della vita, spezzettata nei giorni, e le piogge di marzo, che chiudono l'estate e annunciano l'inverno (nell'emisfero australe), sarebbero una metafora della fine.
La canzone è di Tom Jobim e questa interpretazione della compianta Elis Regina (altra vittima della cocaina, purtroppo) è magistrale.
Ivano Fossati ha scritto una versione in italiano, sostituendo abilmente i riferimenti brasiliani con altri riconducibili alle nostre tradizioni, come la Madama Dorè delle filastrocche dei bambini al posto del folletto brasiliano Matita-Pereira......
E' molto nota la raffinata ed efficace versione di Mina.


Enim
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Apr 14, 2010 7:39 am

Torna in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschio Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Mar 31, 2010 10:45 pm

Mr. Tambourine Man è una canzone scritta ed incisa da Bob Dylan nel 1965 con l’album Bringing It All Back Home. E’ considerata una tra le più evocative e poetiche di tutto il repertorio di Dylan.
La canzone venne immediatamente coverizzata dal gruppo folk rock The Byrds, in seguito al rilascio di una demo da parte di Bob Dylan, e fu così che il singolo dei Byrds uscì nel 1964, precedendo di un anno la versione originale. Tale cover divenne la title-track dell’album del gruppo ed ebbe più successo di quanto ne avrebbe riscosso l’anno dopo la versione originale.
La rivista Rolling Stone ha incluso entrambe le versioni nella lista tra le 500 migliori canzoni di tutti i tempi.

Mr. Tambourine Man

Hey! Mr. Tambourine Man, play a song for me,
I'm not sleepy and there is no place I'm going to.
Hey! Mr. Tambourine Man, play a song for me,
In the jingle jangle morning I'll come followin' you.

Though I know that evenin's empire has returned into sand,
Vanished from my hand,
Left me blindly here to stand but still not sleeping.
My weariness amazes me, I'm branded on my feet,
I have no one to meet
And the ancient empty street's too dead for dreaming.

Hey! Mr. Tambourine Man, play a song for me,
I'm not sleepy and there is no place I'm going to.
Hey! Mr. Tambourine Man, play a song for me,
In the jingle jangle morning I'll come followin' you.

Take me on a trip upon your magic swirlin' ship,
My senses have been stripped, my hands can't feel to grip,
My toes too numb to step, wait only for my boot heels
To be wanderin'.
I'm ready to go anywhere, I'm ready for to fade
Into my own parade, cast your dancing spell my way,
I promise to go under it.

Hey! Mr. Tambourine Man, play a song for me,
I'm not sleepy and there is no place I'm going to.
Hey! Mr. Tambourine Man, play a song for me,
In the jingle jangle morning I'll come followin' you.

Then take me disappearin' through the smoke rings of my mind,
Down the foggy ruins of time, far past the frozen leaves,
The haunted, frightened trees, out to the windy beach,
Far from the twisted reach of crazy sorrow.
Yes, to dance beneath the diamond sky with one hand waving free,
Silhouetted by the sea, circled by the circus sands,
With all memory and fate driven deep beneath the waves,
Let me forget about today until tomorrow.

Hey! Mr. Tambourine Man, play a song for me,
I'm not sleepy and there is no place I'm going to.
Hey! Mr. Tambourine Man, play a song for me,
In the jingle jangle morning I'll come followin' you.


Enim
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Mar 31, 2010 7:17 am



proviamo con questa enim
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mer Mar 31, 2010 6:54 am

comunanza di gusti....
Torna in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschio Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mar Mar 30, 2010 10:01 pm



Enim
Torna in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschio Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   Mar Mar 30, 2010 8:31 pm

Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: note dell'aldo   

Torna in alto Andare in basso
 
note dell'aldo
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» così il leone si innamorò dell'agnello
» Velieri russi dell'800
» Il Teatro dell' Assurdo di Samuel Beckett
» Le canzoni dell'infanzia
» L'estetica dell' Assurdo

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il vascello verde ramarro di Pigiama Party :: Non solo canzonette-
Vai verso: