Il vascello verde ramarro di Pigiama Party

Benvenuto a casa nostra! Questo forum è un luogo
dove si respira aria di amicizia, di sensibilità, di ironia, di cultura .
Se pensi sia il luogo giusto per te, iscriviti e sarai un
nostro nuovo amico..



Il vascello verde ramarro di Pigiama Party


 
IndiceCalendarioFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 o' cecato di Daniela de Crescenzo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
soleazzurro
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile Messaggi : 1448
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 69
Località : napoli
Umore Umore : direi non male....

MessaggioTitolo: o' cecato di Daniela de Crescenzo   Mer Gen 20, 2010 9:31 pm

O’ Cecato, il libro di Daniela De Crescenzo


i libro di Daniela De Crescenzo“O’ Cecato” (editore Tullio Pironti) non dà tregua. È una cronistoria-diario di dieci mesi che aiuta il lettore ad addentrarsi nell’enorme e fitta trama del malaffare e lo orienta in quello che c’è da conoscere sulla storia recente della camorra: dai delitti alle indagini, dai politici conniventi (anche quelli non indagati) alle ricostruzioni di ciò che è accaduto nel passato recente. Finito di scrivere più o meno un anno fa, il libro è ancora attualissimo: “I Casalesi fanno affari in tutti i campi.
“O’ Cecato” è però anche altro: il ritratto della brutalità e della spietatezza della camorra, del superkiller Setola ovviamente, e dei suoi sottoposti, degli amici, degli affiliati, di tutti coloro che avrebbero potuto cambiare le cose e non l’hanno fatto; ma anche il ritratto di uomini e donne coraggiose come Silvana Giusti, “una che non si tira mai indietro”, poliziotta della squadra mobile di Caserta che sa come e quando aiutare chi è in difficoltà.
Capita che nel mondo grigio e nascosto delle organizzazioni criminali ci si perda. Spesso gli articoli a spezzoni dei processi non riescono a dare il senso di quello che succede. Spesso, solo per paura o menefreghismo, non ci si interroga più di tanto sulla realtà che ci circonda, eppure a volte non possiamo tirarci indietro. “O’ Cecato”, tirando le somme, rappresenta il tentativo ben riuscito di avvicinare l’uomo comune alle esperienze di una delle più brillanti croniste de Il Mattino, la De Crescenzo. E quello di non dimenticare che prima del male e del bene ci sono le scelte, i volti, le storie, le passioni, le cattiverie e gli eroismi degli esseri umani.
================================================================
Daniela è mia amica di giovinezza, scrive con stile asciutto e diretto, non ha peli sulla lingua.
A Daniela i miei più sinceri auguri.
=================================================================
Tornare in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschile Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: o' cecato di Daniela de Crescenzo   Mer Gen 20, 2010 10:03 pm

non conoscevo questo libro.......... mi hai messo molta curiosità...... (mi toccherà leggerlo)


Enim
Tornare in alto Andare in basso
soleazzurro
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile Messaggi : 1448
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 69
Località : napoli
Umore Umore : direi non male....

MessaggioTitolo: Re: o' cecato di Daniela de Crescenzo   Mer Gen 20, 2010 10:06 pm

si legge con interesse e con rapidità perchè prende con la narrazione di fatti di cronaca e purtroppo di tanti coinvolgimenti eccellenti.
Tornare in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 58
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: o' cecato di Daniela de Crescenzo   Dom Gen 24, 2010 11:32 pm

Una domanda sorge spontanea..:
Alla tua amica non è toccata la sorte di Saviani, avendo affrontato un argomento così scottante??


.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Tornare in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
soleazzurro
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile Messaggi : 1448
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 69
Località : napoli
Umore Umore : direi non male....

MessaggioTitolo: Re: o' cecato di Daniela de Crescenzo   Dom Gen 24, 2010 11:37 pm

il libro è uscito da pochi giorni ed inltre non dice nulla che non sia aglia tti di inchieste e processi celebrati, Saviano ugualmente si rifà ad atti processuali, ma Saviano scriveva quando il processo contro i casalesi , il famoso spartacus, era noto a pochi...
Saviano ha acceso i riflettori su di una realtà che si tentava di tenere celata e tutta la stampa internazionale si è interessato al processo dopo aver letto delle atrocità dei casalesi .

Ora di questi saggi se ne scrivono tanti ma quello che ha fatto male ai casalesi è stato Saviano.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: o' cecato di Daniela de Crescenzo   

Tornare in alto Andare in basso
 
o' cecato di Daniela de Crescenzo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» DANIELA FAZZOLARI
» Daniela Pupa
» DANIELA FAZZOLARI
» DANIELA FAZZOLARI
» Primo elfetto nella noce portafortuna

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il vascello verde ramarro di Pigiama Party :: Ho cercato riposo da per tutto, e l'ho trovato solo in un cantuccio con un piccolo libro (S.F.di S.)-
Andare verso: