Il vascello verde ramarro di Pigiama Party

Benvenuto a casa nostra! Questo forum è un luogo
dove si respira aria di amicizia, di sensibilità, di ironia, di cultura .
Se pensi sia il luogo giusto per te, iscriviti e sarai un
nostro nuovo amico..



Il vascello verde ramarro di Pigiama Party


 
IndiceCalendarioFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Assassini

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Assassini   Mer Mar 17, 2010 8:18 am




Come sapete la parola ASSASSINO deriva da Hascish
perchè l’Hascish era usato da alcuni popoli arabi in battaglia e nella conquista dei paesi nemici Ma non era l’Hashish a provocare la ferocia degli assassini ,l’erba si limitava a togliere la paura , rendere insensibili al dolore , togliere i freni inibitori,dare sensazione di benessere .. il resto lo facevano gli uomini..

Voglio dire che il male non sono le droghe , ma l’uso ,l’abuso, e lo scopo per cui vengono assunte.
Del resto anche il tabacco ,il caffè , l’alcol sono droghe e come tutte le sostanze stupefacenti danno effetti e sensazioni piacevoli,ma creano dipendenza e assuefazione.Si è visto in particolare che il proibizionismo non è stato efficace a ridurre ed eliminare l’uso dell’alcol e i suoi effetti negativi , non è quindi col proibizionismo che si combatte l’uso e la diffusione delle droghe.
Ora il regime di proibizionismo ha reso la droga il più grosso business di tutte le mafie e le organizzazioni criminali del mondo.Ma quando ad esempio le organizzazioni criminali si dedicavano al contrabbando del tabacco non c’erano gli "effetti collaterali" che oggi subiamo !Oggi per procurarsi la dose i ragazzi son costretti a delinquere ,rubare,rapinare,prostituirsi,distruggere famiglie,o diventare essi stessi spacciatori.
Forse la liberalizzazione regolamentata ci risparmierebbe tutte le conseguenze negative legate alla mafia ,la criminalità , lo spaccio e gli "effetti collaterali….
Uff ma come è pesante questo tema!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschile Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Mer Mar 17, 2010 8:43 am

sono in sintonia con te, al
le sostanze stupefacenti hanno un costo ridicolo che viene centuplicato dalle organizzazioni criminali
...ma mi viene da pensare... a chi giova?
l'indotto è stupefacente come la droga stessa!
se si liberalizzasse in regime controllato crollerebbe un'economia
come si farebbe (già detto in un post riguardante il potere) ad investire attraverso telecom e fastweb , tutti quei soldi sudati di sangue dei tossici e delle loro famiglie?
e l'aspetto sanitario?
e gli investimenti per la repressione?

no, no, non conviene!!!
al, riprenditi e "pensa"
Tornare in alto Andare in basso
hermes



Maschile Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Mer Mar 17, 2010 9:03 am

non conoscevo l'origigine del termine, men che meno avrei mai pensato che fosse questo.
negli anni scorsi ho marginalmente partecipato ad alcuni convegni con marco pannella sul proibzionismo delle droghe. la mia veste non mi ha consentito di prendere attivamente parte, ma ho sempre condiviso la posizione di pannella e dei radicali. penso pero' che prima di far cadere il rpoibizionismo dovremmo educare delle nuove generazioni a quello che la droga è. perchèè superfluo dire ceh con la caduta del proibizionismo cadrebbero gli introiti di certa delinquenza, ma i problemi legati alla salute, anche se minori ssrebbero comunque preoccupanti. vi è inoltre almeno un altro aspetto che desterebbe preoccupazione, se l'italia divenisse "l'isola felice"dei tossicodipendenti, ci troveremmo ad affrontare un problema come lo ha affrontato l'olanda, ma ne avremmo la maturita' di quel paese? temo che il nostro bigottismo non ci farebbe affrontare serenamente la questione.
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Mer Mar 17, 2010 9:15 am

Aldo io parlo di liberalizzazione regolamentata ad es per le droghe tipo ero e coca vendute in farmacia come avviene per certi psicofarmaci e la morfina,l'erba potrebbe essere da banco......va bè ma le regole dovrebbero essere fatte da esperti onesti(cosa difficile da reperire).
Tornare in alto Andare in basso
Mou
MM
MM
avatar

Maschile Messaggi : 981
Data d'iscrizione : 21.01.10
Età : 64
Località : San Severo (Fg)
Umore Umore : Ok.

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Mer Mar 17, 2010 9:18 am

Appunto Algiuga, trovami gli esperti "onesti", ma dove sono?????????

Concordo con il tuo pensiero.


Mou
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Mer Mar 17, 2010 9:26 am

Her certamente

Citazione :
ma i problemi legati alla salute, anche se minori ssrebbero comunque preoccupanti.

si dovrebbe intervenire con programmi di informazione e prevenzione,come per l'alcol ed il tabacco.....ma io ritengo molto più importante il ruolo delle famiglie.Del resto programmi e strutture di recupero sono già presenti nel nostro paese
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Mer Mar 17, 2010 1:14 pm

Citazione :
io parlo di liberalizzazione regolamentata ad es per le droghe tipo ero e coca vendute in farmacia come avviene per certi psicofarmaci e la morfina,l'erba potrebbe essere da banco......va bè ma le regole dovrebbero essere fatte da esperti onesti(cosa difficile da reperire).

avevamo già toccato queto punto se non sbaglio al....
e secondo te la dovrebbe passare il s.s.n.?
e ti pare ke la sanità vada a farsi carico anke di questa spesa...quando certi farmaci non rientrano più nella fascia cosidetta gratuita?
se invece fossero a carico di ki ne ha bisogno...come si procurebbe il denaro x acquistarla?
senza contare ke ci dovrebe essere anke ki la produce legalmente.
e non dimenticare ke rispetto a tempo fa, ilprezzo delle droghe è notevolmente calato, credo anke x le porkerie con cui vengono tagliate....
il quantitativo necessario x uno canna lo trovi anke a 3-4 euro.
e non x ultimo....quasi ogni giorno vengono sintetizzate sostanze nuove e sempre più pericolose e più sballanti...le farmacie dovrebbero essere fornite anke di queste?
se non le dovessero avere, ki credi ke le commerci? andrebbero a ingrassare ancora il mercato illegale.
le campagne x informare i ragazzi sui danni dell alcol, droghe e del fumo ci sono, eppure ragazzini di 13 anni fumano come camini, si sbronzano peggio di un alcolista navigato finendo in coma etilico, quando non si mettono alla guida ubriaki e magari anke strafatti....se va bene si dipingono su pali della luce, muri o alberi.....altrimenti causano incidenti dove innocenti ci lasciano la vita.
una volta era la febbre del sabato sera putroppo....ora è il bollettino di guerra della domenica mattina.....e non sono solo i ragazzi....ma anke adulti a esserne protagonisti....quelli ke dovrebbero dare il buon esempio....quelli ke magari prima fanno la predica e poi x primi fanno l opposto
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Mer Mar 17, 2010 1:21 pm

Citazione :
ma io ritengo molto più importante il ruolo delle famiglie.

mou, quanti genitori ke hanno due, tre figli si trovanoa vivere questo dramma con uno solo?
eppure come hanno insegnato sani principi agli altri...l hanno fatto anke con quello.
come ho già detto l altra volta...quandoi ragazzi sono fuori, x quanto si cerki di tirarli su bene, non si sa mai quello ke fanno, ki incontrano anke occasionalmente...
poi il gusto del proibito, del non si fa è troppo invitante, partono dal presupposto....tanto x una volta sola non mi uccede nulla.....concetto sbagliatissimo, ma ke tutti abbiamo pensato e qualke regola trasgredita.
io posso parlare solo da osservatrice, non avendo figli.....ma spesso mi sono kiesta come mi sarei comportata in questi casi e garantisco ke l angoscia spesso ha avuto la meglio.
Tornare in alto Andare in basso
Mou
MM
MM
avatar

Maschile Messaggi : 981
Data d'iscrizione : 21.01.10
Età : 64
Località : San Severo (Fg)
Umore Umore : Ok.

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Mer Mar 17, 2010 1:43 pm

Ma la frase da te quotata non l'ho scritta io.

Cmq, tralasciando questo particolare condivido ciecamente il tuo ultimo scritto, in effetti hai ragione sul discorso dei ragazzi che per un certo verso si "fanno attrarre" dalla prima volta, tanto loro dicono che non succede nulla (come giustamente hai evidenziato), ed è anche vero che questa considerazione è, purtroppo, sbagliatissima.

Spero che i giovani d'oggi diventino un attimino più responsabili del loro fare, la vita sta andando con sussulti un pò troppo antipatici, speriamo bene.


Mou
Tornare in alto Andare in basso
lupa

avatar

Femminile Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 16.03.10
Età : 30
Località : milano
Umore Umore : ....

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Mer Mar 17, 2010 2:00 pm

secondo me il problema è che i ragazzi di oggi credono di poter fare qualsiasi cosa,già a 12 anni:possono bere,drogarsi,non parliamo poi del sesso.sono convinti di controllere la loro vita,in realtà si fanno controllare da altri,sono convinti di decidere per se stessi,in realtà decidono altri,dicono che a loro non può succedere nulla di brutto,lo fanno ma stanno attenti.parlo per i ragazzini di 12-15 anni quelli che in fondo sono ancora bambini.poi arrivati ad una certa età si è in grado di capire e di scegliere da soli,se non si hanno avute strane sperienze prima.E comunque i genitori sono responsabili fino ad un certo punto,tutti hanno un cervello,basta solo farlo funzionare.
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Mer Mar 17, 2010 11:36 pm

Citazione :
Ma la frase da te quotata non l'ho scritta io.
hai ragione mou, scusami, la mia risposta era x al.
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 12:12 am

Non capisco perchè si parla di ragazzini,è evidente che il problema droga non riguarda solo i ragazzini.

Il mio argomento esponeva un quesito

Citazione :
Forse la liberalizzazione regolamentata ci risparmierebbe tutte le conseguenze negative legate alla mafia ,la criminalità , lo spaccio e gli "effetti collaterali….


Come riportato ho scritto che FORSE (e qui era la domanda) la liberalizzazione regolamentata (pensavo ad es alla vendita in farmacia) si sarebbero evitati i problemi legati alla mafia.

Non ho detto che in questo modo si sarebbe evitato che le persone si drogassero.La prevenzione e l'educazione tocca agli esperti ed io non lo sono.

Il problema che io ponevo è che oggi la droga è gestita dalla malavita,con costi molto elevati e con tutti gli inconvenienti che ne derivano.Il costo delle sostanze è basso il prezzo di mercato decuplica.

In Italia non è illegale il consumo di droga è illegale il commercio....e questo per me è già un assurdo.Lo stato già fa molto per le vittime della droga.Ad es se un drogato è condannato alla carcerazione perchè ha commesso una rapina per comprarsi le dosi può scegliere di andare in comunità,allora perchè non liberalizzare come ad es ha fatto l'Olanda?
Tornare in alto Andare in basso
hermes



Maschile Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 12:38 am

sgusade sono rqavvreddado e guiddi biu' riggoglidido del solido.
no jul, la cessione dele droghe in farmcia non andrebbe a carico del s. s. n., ognuo si pagherebbe la sua, anzi, paradossalmente ci sarebbe pure il pagamento delle tasse sopra questi consumi. comunque il danaro per acquistare le droghe in farmacia non sarebbe certo un problema come quello attuale, dove ci sarebbero droghe piu' "pulite2 a prezzi decisamente piu' bassi, le droghe piu' "pulite" andrebbero a lungo andare a favorire il s. s. n. in quanto le malattie derivanti dai tagli si ridurrebbero drasticamente.
una canna 4 euro? lo dovrebbero arrestare questo spacciatore, per furto pero' .
non hai tutti i torti quando dici che vengono sintetizzate nuove droghe quasi quotidianamente, ma se il mercato legale fornisse alcune, l'uso di altre sarebbe fortemente ridotto.
daccordo con te sulle stragi post discoteca, a questo bisognerebbe cercare un rimedio, ma non è che la situazione attuale, come tu stessa affermi, sia positiva.
Tornare in alto Andare in basso
hermes



Maschile Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 12:41 am

si al, ovviamente è importantissimo il tema minori e droga, ma il tuo quesito era infatti un altro.
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 12:52 am

Citazione :
Non capisco perchè si parla di ragazzini,è evidente che il problema droga non riguarda solo i ragazzini.
Citazione :

ma i problemi legati alla salute, anche se minori ssrebbero comunque preoccupanti.



si dovrebbe intervenire con programmi di informazione e prevenzione,come per l'alcol ed il tabacco.....ma io ritengo molto più importante il ruolo delle famiglie.Del resto programmi e strutture di recupero sono già presenti nel nostro paese

questo è ciò ke tu hai risposto al post di her, dove si parla delle nuove generazioni....
Citazione :
penso pero' che prima di far cadere il rpoibizionismo dovremmo educare delle nuove generazioni
ke se non erro...non sono quelli ke oggi hanno trent anni.
allora ke ruolo possa avere la famiglia in questo caso, se non di supporto morale ed affettivo, scusa non lo capisco molto....e nemmeno le campagne di cui parli.
tu lo sai benissimo ke il fumo fa male...eppure continui a fumare nonostante non sei disinformato....come sei a conoscenza delle conseguenze di alcol e droga.
poi non ho parlato solo di ragazzini....ma ho messo anke...ragazzi.

Citazione :
Come riportato ho scritto che FORSE (e qui era la domanda) la liberalizzazione regolamentata (pensavo ad es alla vendita in farmacia) si sarebbero evitati i problemi legati alla mafia.

ank io ti ho fatto delle domande in merito

Citazione :
Non ho detto che in questo modo si sarebbe evitato che le persone si drogassero.La prevenzione e l'educazione tocca agli esperti ed io non lo sono.
e non mi pare di averti messo in bocca queste parole
Tornare in alto Andare in basso
hermes



Maschile Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 1:04 am

non per fare questioni di lana caprina jul, ma si, è vero che dire "nuove generazioni" o "ruolo delle famiglie" puo' lasciare intendere il coinvolgimento di minori che comunque c'è troppo spesso, ma forse intendeva rivolgersi ale generazioni a venire e le famiglie come indirizzo.
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 1:13 am

Citazione :
sgusade sono rqavvreddado e guiddi biu' riggoglidido del solido.
tranky her...nessuno si accorgerà della differenza!


Citazione :
no jul, la cessione dele droghe in farmcia non andrebbe a carico del s. s. n., ognuo si pagherebbe la sua, anzi, paradossalmente ci sarebbe pure il pagamento delle tasse sopra questi consumi. comunque il danaro per acquistare le droghe in farmacia non sarebbe certo un problema come quello attuale, dove ci sarebbero droghe piu' "pulite2 a prezzi decisamente piu' bassi, le droghe piu' "pulite" andrebbero a lungo andare a favorire il s. s. n. in quanto le malattie derivanti dai tagli si ridurrebbero drasticamente.
in farmacia ci andrebbero coloro ke se lo possono permettere...non quelli ke oggi commettono crimini x procurarselo.
se al mercato nero una dose mi costa 30 euro e devo rubare i denti d oro di nonna x poterla comprare....
e se vado in farmacia gravata dalle tasse la pago 35 euro....ke faccio le rubo pure il corno acustico?
e sei convinto ke ai "poveri" freghi così tanto con cosa è tagliata e della siringa sterile?
secondo me no....andrebbe bene pure tagliata con uranio impoverito...basta farsi, e le organizzazioni continueranno a arrikkirsi, sia con le droghe collaudate sia con quelle nuove ke ti di sparano nel cosmo come lo shuttle, al prezzo di 5 euro a pasticca....x un viaggio di 1a classe e ke dura di più.


Citazione :
una canna 4 euro? lo dovrebbero arrestare questo spacciatore, per furto pero' .
poverino....tiene famiglia da mantenere.

Citazione :
non hai tutti i torti
non darmi ragione...anke se in minima parte, ke mi fai preoccupare seriamente sulla gravità del tuo raffreddore
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 1:18 am

non x fare questioni di kashmir asinino her.....
Citazione :
ma forse intendeva rivolgersi ale generazioni a venire e le famiglie come indirizzo.
alle generazioni del 2123?
se non si comincia con le generazioni ke già si stanno affacciando....a ke serve porci il problema ora?
Tornare in alto Andare in basso
hermes



Maschile Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 1:27 am

Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 1:34 am

bandiera bianca??? di già???? allora stai proprio male!

si, si lo so....niente fiori, ok come desideri!







Tornare in alto Andare in basso
hermes



Maschile Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 10:05 am

tiè!
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 11:17 am

vabbè her.....bye bye
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 11:49 am



Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 11:56 am

Ma insomma Jul è con me che te la devi prendere! non credere di aver zittito Her

Ma lo sai che certi psicofamaci non li passa il servizio sanitario nazionale?
perchè dovrebbe passare le droghe?Legalizzare non significa certo assumersi la spesa.....
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 12:29 pm

Allora ..visto che vuoi personalizzare io ti dico come la penso.

Non m'importa se tu rispondi alle mie dmande con altre domande e senza dire come la pensi.

Sul fumo e l'alcol penso che è l'eccesso di consumo che fa male se si fuma e si beve con moderazione gli effetti collaterali cancro e cirrosi non sono frequenti.

Sull' Hahisch, mariuana,e le droghe leggere non penso sono più dannose dl fumo,anche se non ne ho esperienza diretta.

Sulle droghe pesanti ,ero,coca,crak... etc penso che danneggiano la salute

cioè gli effetti collaterali dannosi sono più evidenti ma non mortali...le morti avvengono per over o per "tagli" crimiinali.

L'informazione non convince perchè non è una informazione scientifica in quanto non si sono fatt studi seri sugli effetti ed i meccanismi dei danni sugli organismi umani.

L'Olanda sta tentando di fare studi seri sul'uso dell'eroina,anche per trovare antidoti agli effetti dannosi e produrre in un futuro eroina che mescolata ad altre sostanze di eno effetti collaterali.Questo intendo per studi seri
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 12:56 pm

Citazione :
Ma insomma Jul è con me che te la devi prendere!
ma io non me la prendo con nessuno al...se io rispondo a un post e un altro interviene e ho kiarimenti da kiedere lo faccio, così pure se sono in disaccordo ribatto, e non solo con te o her.
Citazione :
Ma lo sai che certi psicofamaci non li passa il servizio sanitario nazionale?
perchè dovrebbe passare le droghe?
lo so e non sono solo quelli a non essere mutuabili.
Citazione :
Legalizzare non significa certo assumersi la spesa.....
xkè allora mi devo prendere il disturbo di andare dal medico, farmi fare la ricetta e pagarli di più....vedi post di her...
ripeto...ki ha i soldi lo farà.....ki commette crimini continuerà a rivolgersi al mercato attuale...come continuerà a non badare ai pericoli ke corre, attualmente le siringhe sono vendute liberamente, invece di riskiare quelle malattie ke si prendono dalla promisquità dell uso dell ago, xkè non ne usano una sterile ogni volta?
parti da questo presupposto...quanti tossici si prendono la di acquistare siringhe nuove?
poi tu credi ke tutti i professionisti ke rimpinguano le casse dei malavitosi attuali, se fosse legalizzata vadano a comprarla in farmacia con ricetta medica?
pensa ai parlamentari, avvocati, medici, attori ecc, pensi ke si esporrebbero in quel modo???
Citazione :
non credere di aver zittito Her




come vedi il suo fortino l ho già espugnato, ha issato bandiera bianca....segna di resa!
alè oooo...alè oooo!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 1:22 pm

Citazione :
Non m'importa se tu rispondi alle mie dmande con altre domande e senza dire come la pensi.
pensavo di essere stata kiara l altra volta al, sul fatto ke sono d accordo sulla liberalizzazione...ma non sul fatto della vendita dietro prescrizione medica e in farmacia.
mi kiederai una soluzione...e qui non ti so rispondere.
Citazione :
Sul fumo e l'alcol penso che è l'eccesso di consumo che fa male se si fuma e si beve con moderazione gli effetti collaterali cancro e cirrosi non sono frequenti.
qual è l eccesso? non ti è mai capitato di vedere servizi o campagne dove mostrano i danni provocati da 10 sigarette al giorno?
dell alcol non parliamo solo dei danni a lungo termine.....guarda quelli immediati ke provoca un bikkiere in più anke se assunto saltuariamente...i riflessi, la percezione risulta alterata del 30% già dopo ke si sono bevuti 2 superalcolici....e se in una serata di baldoria ci sommi un paio di bikkieri di vino i conti sono presto fatti.

Citazione :
Sulle droghe pesanti ,ero,coca,crak... etc penso che danneggiano la salute
cioè gli effetti collaterali dannosi sono più evidenti ma non mortali...le morti avvengono per over o per "tagli" crimiinali.


l ovedrose...è l eccesso di quantitativo.....ke fai sulla ricetta metti il tot giornaliero, ma ki muore x quello comprerà la differenza da un altra parte.
sul taglio sono stata io a risponderti ke ero d accordo sulla liberalizzazione e ti portato questo motivo come principale.
Citazione :
Sull' Hahisch, mariuana,e le droghe leggere non penso sono più dannose dl fumo,anche se non ne ho esperienza diretta
anke qui....un cannone ogni tanto non dovrebbe far male....ma il problema è ke poi uno solo non ti basta più....e passi a due, poi a qualcosa di un po più forte e così via...
xkè credi ke si sintetizzino porkerie sempre più potenti.....ormai il crack, l ecstasi ecc....sono diventate come l aspirina, rispetto ai nuovi ritrovati
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 1:41 pm

Jul succederebbe come per le sigarette di contrabbando.

negli anni sessanta c'era il boom delle sigarette di contrabbando gestito dalla mafia (ricordi ilfilm Loren Mastroianni?)poi la mafia ha abbandonato la cosa,e così farebbe per la droga.....

L'unico argomento a favore degli oppositori della legalizzazione è che questa farebbe aumentare il numero dei drogati.Ma questo è smentito dal fatto che in Olanda non ci sono più drogati che in resto EU.
Tornare in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschile Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 2:09 pm

scusate ma:
che tagliandino c'è sulle bottiglie di super alcolici e sulle sigarette?
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 2:27 pm

Citazione :
anke qui....un cannone ogni tanto non dovrebbe far male....ma il problema è ke poi uno solo non ti basta più....e passi a due, poi a qualcosa di un po più forte e così via...


Certo ,ma una cosa è dire "se usi moderatamente non ti uccide" un'altra è dire "non la devi usare perchè fa male".E' questa l'informazione di prevenzione che si dovrebbe dare...

Mia esperienza diretta è che il mio medico mi dice devi smettere di fumare e io gli dico fumo 10 sigarette al giorno,col filtro e non aspiro...lui continua a dire devi smettere.Ed io non sono convinto. e continuo come prima.

Non posso capire che è uguale aspirare o non,con filtro o senza,10 o 40,normali o light,fumo attivo o fumo passivo.E non posso capire perchè tanti medici ed operatori sanitari fumano.

Sul pacchetto che ho comprato stamattina c'è scritto "il fumo uccide"

Sarebbe stato secondo me più giusto ed efficace scrivere "l'eccesso di fumo può uccidere"

Dall'altro lato "il tuo medico o il tuo farmacista possono aiutari smettere di fumare" ,il mio medico a mia precisa richiesta se potesse consigliarmi qualche presidio sanitario per aiutarmi a smettere ,ha risposto di non credere al farmacista,devo smettere "con la forza di volontà".Ho detto vabè prima o poi smetterò un pò alla volta e lui ha detto che è più facile smettere bruscamente.Non mi quadra...se smetterò smetterò gradualmente per evitare o ridurre le crisi di astinenza.
Tornare in alto Andare in basso
hermes



Maschile Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 2:33 pm

in sintesi jul, dato che non tutti si rivolgerebbero alle farmacie, dato che non tutti seguirebbero consigli opportuni,per te è meglio evitare la legalizzazione. (anche se inpassato hai, come dici tu stesa, sostenuto il contrario).
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 2:38 pm

aldo ha scritto:
scusate ma:
che tagliandino c'è sulle bottiglie di super alcolici e sulle sigarette?

Un tagliandino che dice che sono liberalizzati (nel senso che non è reato usarli) e controllati dallo stato nel senso ad es che i gradi alcoolici non possono essere superiori a...ed è reato commerciarli di contrabbando...e che si devono pagare delle tasse.

Non so Aldo se è questo che volevi dire
Tornare in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschile Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 5:12 pm

era una domanda retorica....
Tornare in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschile Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 5:17 pm

quanto costano realmente le sigarette, l'alcool o la benzina?
chi intasca la differenza rispetto a quello che paghiamo?
vogliamo parlare anche della "droga" chiamata grattaevinci?
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 5:43 pm

Si,ho capito....
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 5:44 pm

Anzi no...avevo gia capito
Tornare in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 58
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 5:47 pm

Ma perchè legalizzare gli sbagli altrui, scusate???
Gli altri sono imbecilli e noi dobbiamo pagare?
Io li metterei tutti al muro ..i tossici. Non perchè sia razzista ma perchè si sono cacciati in quel tunnel da soli e ben consci di dove andavano a parare!!
Io, voi, milioni di altre persone..perchè non abbiamo assunto sostanze stupefacenti?
Perchè avevamo paura, perchè sapevamo ( già da allora) che droga = dipendenza.
La droga toglie la dignità, la razionalità, i sogni, toglie limpidezza allo sguardo, toglie igiene, toglie voglia di vivere e di rapportarsi agli altri, possibilità di lavorare e soprattutto..ferisce chi ci ama.
Ragazzi drogati che si scagliiano contro i familiari, che uccidono, rubano..li vedi come stracci agli angoli delle strade....e per cosa? perchè pensavano di essere i furbetti del quartiere??
Trasgredire potrebbe anche piacere a tutti....la differenza è la consapevolezza e l'intelligenza di capire dove ci potrebbe portare tutto ciò...
Scusate ma non condivido assolutamente il pensiero espresso all'inizio di questo post.
Mo' liberalizziamo anche gli errori e li manteniamo noi!
Non esiste!


.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Tornare in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 6:03 pm

Dana,hai ragione e capisco il tuo sfogo,ma liberalizzare per me non significa assumerci noi e pagare i vizi dei tossici.Ma signifca proteggerci dalla delinquenza conseguente al fatto che il commercio di droga è illegale (furti,rapine,omicidi,spaccio....).inoltre lo stato,cioè noi ,potremmo risparmiare tutte le spese della sanità pubblica legate alle consguenze di overdose edal consumo di sostanze di provenienza criminale,cure dei feriti nella guerra di mafia,processi con avvocati d'ufficio...etc

1/3 delle nostre carceri ospita persone che hanno commesso reati legati alla droga.
Tornare in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 58
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 6:08 pm

3/4 dei tossici non andrebbe mai in farmacia, Al.
Sarebbe come mettersi un cartello al collo: Io mi drogo!
Quindi non sconfiggeremmo niente...e chi non ha i soldi, non li ha nè per andare in farmacia( per rifarmi al discorso di Her), nè per andare dallo spacciatore...Ruberebbe lo stesso.
E poi.....sarò negativa...ma sono certa che, come per alcuni tipi di farmaco, si cadrebbe nel giro del mercato parallelo..


.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Tornare in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 6:39 pm

Scusa ma se in farmacia o al bar come in olanda, perchè dovrebbero pensare di scriversi sulla fronte Drogato,mica uno che va in farmacia deve essere considerato drogato.E allora quelli che vanno a comprare psicofarmaci non vanno? Certo ci sono inconvenienti legati alla liberalizzazione non può essere tutto perfetto in dall'inizio.Certo che il discorso va come per i fumo e l'alcol.

Ma c'è un ulteriore aspetto...finchè la produzione ed il commercio saranno llegali la scienza medica non dedicherà ricerca e risorse allo studio di come limitare gli effetti collaterali delle sostanze dopanti o di scoprire nuove sostanze che danno gli stessi effetti piacevoli senza averne quelli negativi.

Io sono più che convinto : nel tempo,prima o poi anche in Italia la droga sarà liberalizzata.
Tornare in alto Andare in basso
hermes



Maschile Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 7:50 pm

il tema si presenta spinoso, c'è pregiudizio.
non riusciamo ad analizzare la cosa scevri dalle nostre paure.
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 8:09 pm

Si forse abbiamo ancora troppa paura di un qualcosa che pensiamo incida la nostra razionalità, la nostra capacità di autocontrollo, la possibilità che queste sostanze sciolgano i freni inibitori lasciando emergere i nostri lati oscuri.
Tornare in alto Andare in basso
hermes



Maschile Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 9:12 pm

non sdo tu al, ma io non mi riferivo ai tossicodipendenti.
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 9:27 pm

Nemmeno io Her,ho detto noi,mi riferivo al tuo riferimento e concordo.
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Gio Mar 18, 2010 9:37 pm

Anzi ti dico :

Non ho mai provato le droghe perchè quando ero ragazzo ne avevo paura e non avevo i soldi per comprarla.Dopo,quando ho avuto i soldi è rimasta la paura. Solo ora riesco a parlarne con un certo distacco.....
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Ven Mar 19, 2010 12:21 am

Citazione :
Certo ,ma una cosa è dire "se usi moderatamente non ti uccide" un'altra è dire "non la devi usare perchè fa male".E' questa l'informazione di prevenzione che si dovrebbe dare...
al io penso ke dire se usi moderatamente non ti uccide a ki fa uso sistematico di droghe o alcol sia inutile xkè è qualcosa ke quando è fatto o ubriaco lo fa stare bene, e non penso vi rinunci facilmente anke se è consapevole dei riski ke corre.
io sono una fumatrice e certo non di sigarette light, ma di marlboro rosse, so ke fa male, ma il piacere....il rito di accenderla e fumarmela è un piacere...ho deciso di smettere un sacco di volte e non l ho mai fatto sicuramente x mancanza di volontà.
Citazione :
liberalizzare per me non significa assumerci noi e pagare i vizi dei tossici.Ma signifca proteggerci dalla delinquenza conseguente al fatto che il commercio di droga è illegale (furti,rapine,omicidi,spaccio....).
x me non diminuiranno di molto x i motivi ke ti ho detto prima e a quanto letto anke dana è d accordo con me.
Citazione :
3/4 dei tossici non andrebbe mai in farmacia, Al.
Sarebbe come mettersi un cartello al collo: Io mi drogo!
Quindi non sconfiggeremmo niente...e chi non ha i soldi, non li ha nè per andare in farmacia( per rifarmi al discorso di Her), nè per andare dallo spacciatore...Ruberebbe lo stesso.
sono d accordo con te nel fatto del risparmio delle spese carcerarie ma x gli spacciatori ke non ci sarebbero più, se fosse liberamente venduta nei bar come dici succede in olanda e visto ke il fatto di proibirla non è stato un deterrente.
Drogato e quelli ke vanno in farmacia a comprare psicofarmaci....sono due categorie totalmente diverse al, non mi pare giusto paragonarli.
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Ven Mar 19, 2010 12:28 am

Citazione :
in sintesi jul, dato che non tutti si rivolgerebbero alle farmacie, dato che non tutti seguirebbero consigli opportuni,per te è meglio evitare la legalizzazione. (anche se inpassato hai, come dici tu stesa, sostenuto il contrario).
no her, non ho detto ke è meglio evitare la legalizzazione.....non sono d accoedo con al, quando dice ke dovrebberlo venderla in farmacia e dietro prescrizione medica.....come ho scritto in un post precedente in risposta ad al...
Citazione :
pensavo di essere stata kiara l altra volta al, sul fatto ke sono d accordo sulla liberalizzazione...ma non sul fatto della vendita dietro prescrizione medica e in farmacia.

e ho anke aggiunto....
Citazione :
mi kiederai una soluzione...e qui non ti so rispondere.
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Ven Mar 19, 2010 9:05 am

Citazione :
Io sono più che convinto : nel tempo,prima o poi anche in Italia la droga sarà liberalizzata.





Haugh ! HO DETTO
Tornare in alto Andare in basso
aldo

avatar

Maschile Messaggi : 948
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 55
Località : monza e brianza
Umore Umore : disteso

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Ven Mar 19, 2010 11:14 am

ora non ho molto tempo ed approfondirò un pochino meglio magaridomani, ma vorrei ricordare e danae ed anche a jul che parliamo di esseri umani, di disagio, di non riconoscimento nelle regole
giustissimo, scusami jul, paragonare l'acquisto di psicofarmaci all'acquisto di droga(controllato).
tutti e due partono (per la maggior parte dei casi, dallo stesso problema e cioè lo scollamento da quello che NOI chiamiamo società.
ho a che fare spesso con realtà che si occupano di igiene mentale e molti dei ragazzi hanno bisogno degli psicofarmaci per vivere, per affrontare passaggi esasperati della loro esistenza e la medicina li aiuta in questo modo (e non solo nei casi fortunati).
dove vanno ad agire gli psicofarmaci e di quale base chimica sono fatti? chi ne ha possibilità legga i bugiardini e... meraviglia delle meraviglie molti di loro sono a base di ciò che non si vuole liberalizzare!
e allora?
io vorrei, danae, avere la tua decisione , ma non posso esimermi dal vedere le infinite relazioni e variazioni di tonalità nell'essere umano e concludere che il tossico sono anch'io e precisamente nella misura in cui non riconosco lo stato umano di OGNI uomo.
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Assassini   Ven Mar 19, 2010 11:17 am

Aldo.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Assassini   

Tornare in alto Andare in basso
 
Assassini
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Il Fascino dell'Assassino: ipotesi sulle dinamiche psicologiche che portano ad innamorarsi di assassini detenuti in carcere
» La legione degli assassini (Maxi n.23)
» Giovani assassini (640/641/642)
» I sette assassini (albi n.463/464/465)
» #6 La ballata degli assassini - aprile 1999

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il vascello verde ramarro di Pigiama Party :: Thè & caffè-
Andare verso: