Il vascello verde ramarro di Pigiama Party

Benvenuto a casa nostra! Questo forum è un luogo
dove si respira aria di amicizia, di sensibilità, di ironia, di cultura .
Se pensi sia il luogo giusto per te, iscriviti e sarai un
nostro nuovo amico..



Il vascello verde ramarro di Pigiama Party


 
IndiceCalendarioFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 La donna nelle Sacre Scritture

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Remigio

avatar

Maschile Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 80
Località : Torino
Umore Umore : mutevole

MessaggioTitolo: La donna nelle Sacre Scritture   Gio Gen 21, 2010 8:07 pm

LA DONNA NELLE SACRE SCRITTURE



Nelle Scritture la donna è generalmente rappresentata in posizione subordinata, condizionata da un imperante androcentrismo. Infatti, la posizione della donna è rigidamente definita in subordine all’uomo. All’interno delle Scritture troviamo donne regine, profetesse, giudici, e quant’altro, ma nessuna sacerdotessa.

Questa posizione della donna è retaggio dell’interpretazione della antica tradizione ebraica e non subisce sostanziali modifiche anche quando la parola di Cristo ne rivaluta la posizione.

Nel Talmud si legge:

l’uomo è obbligato ad offrire tre benedizioni al giorno:

che Egli mi ha fatto ebreo,

che non mi ha fatto donna,

che non mi ha fatto schiavo



Il Talmud stesso sembra sminuire la dignità della donna



Eppure nell’Antico Testamento esistono chiari riferimenti alla parità della donna:

Dio creò l’uomo a sua immagine:

a immagine di Dio lo creò:

maschio e femmina li creò (Genesi 1, 27)

Nel Talmud si legge:

State molto attenti a far piangere una donna

Che poi Dio conta le sue lacrime

La donna è uscita dalla costola dell’uomo

Non dai piedi perché dovesse essere calpestata

Né dalla testa per essere superiore

Ma dal fianco per essere uguale…

Un po’ più in basso per essere protetta

E dal lato del cuore per essere Amata.



Nonostante queste affermazioni chiare, il ruolo della donna nella società ebraica pre-cristiana rimase sempre secondario.



Anche le parole di Gesù, riportate dai Vangeli canonici, sono per la parità delle donne. Chiarissimo il rimprovero di Gesù ai capi della Sinagoga irati per la guarigione della donna inferma compiuta da Gesù di sabato:



Ipocriti, ognuno di voi non scioglie di sabato

il suo bue o l’asino dalla mangiatoia per condurli a bere?

E questa figlia di Abramo, che il demonio

tien legata da diciotto anni, non doveva essere sciolta

da questo legame in giorno di sabato? (Luca 13, 15-16)



“Figlia di Abramo” appunto, non figlia di Eva. L’appellativo “Figlia di Abramo” è una novità assoluta e pone la donna allo stesso piano dell’uomo “Figlio di Abramo”.



Numerose sono le donne che vengono a contatto con Gesù e tutte sono trattate, dal Nazareno, con amore o almeno con pietà.

Come in altri casi, anche per la condizione femminile il pensiero di Gesù non è stato recepito ed attuato.

Gesù infrangendo i tabù connessi all’universo femminile ne aveva cercato il riscatto da tutte quelle condizioni di inferiorità che indubbiamente non condivideva.



Nel momento più tragico e drammatico della vita di Gesù, secondo tutti i Vangeli,intorno alla croce si trovava un gran numero di donne che erano seguaci di Gesù, mentre la gran parte dei discepoli erano fuggiti o nascosti.

A quei tempi essere visti sul luogo delle crocifissioni, specialmente di condannati politici, era estremamente pericoloso. Storici romani ,tra cui Tacito , riferiscono di persone arrestate, ed uccise, solo perché viste mostrare segni di lutto accanto ad una croce. Le donne che attorniavano la croce erano ben consapevoli del rischio che correvano.

La Chiesa delle origini insegnava per il rito battesimale:

Tutti quanti siete stati battezzati in Cristo,

vi siete rivestiti di Cristo.

Non vi è più né Giudeo né Greco,

Non vi è Schiavo né libero,


Non vi è né Maschio né Femmina


ma tutti voi siete uno solo in Gesù Cristo. (Lettera ai Galati3,27-28)



Successivamente nei primi secoli dell’era cristiana, le gerarchie ecclesiastiche hanno distorto il pensiero del Maestro, per sete di dominio, e la condizione femminile è stata tra le prime a soffrirne.

La donna è quindi rimasta in subordine nonostante i diversi dettami delle Scritture e gli insegnamenti di Cristo ed è stata condannata alla discriminazione a causa del sesso.

A nulla sono valse le grandi figure di donne proclamate sante o beate, lo spettro del “peccato” agitato dai grandi della Chiesa ha relegato le donne in un piano secondario, assecondando egiustificando l’istinto di prevaricazione e dominio dell’uomo nei confronti della donna.





TALMUD (dall’ebraico,studio,insegnamento) Raccolta conservata in doppia versione, palestinese e babilonese, di trattati giuridici,religiosi e ritualistici del III-V sec d,C. che contengono la dottrina giudaica post biblica in forma di sentenze fondamentali e di interpretazioni e ampliamento di tali sentenze
Torna in alto Andare in basso
soleazzurro
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile Messaggi : 1448
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 69
Località : napoli
Umore Umore : direi non male....

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Sab Gen 23, 2010 3:13 pm

la donna quella che i poeti cantano e la cui condizione , purtroppo, ancora in tante parti del mondo è di subordinazione e talora di schiavitù, quella cui i diritti sono riconosciuti solo se fa comodo al potere , qualsiasi tipo di potere ed in ogni temopo.

quello di Rem è un post interessantissimo che meriterebbe di essere trattato come una vera e propria monografia sulla condizione femminile nel tempo e nei vari Stati.
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Sab Gen 23, 2010 5:40 pm

molta strada è stata fatta dalle donne nel rivendicare i loro diritti in questi sessant anni, da quando nel lontano 1945 hanno avuto il diritto al voto.

quando ci si sposa ora il prete legge la parte civile agli sposi, dicendo ke entrambi hanno uguali diritti e doveri.
invece una volta diceva ke la moglie aveva l obbligo di seguire il marito, un modo x dire ke gli doveva obbedienza.

altra conquista recente, la possibilità di accedere a lavori ke prima erano prettamente ed esclusivamente maskili, poliziotti, carabinieri,piloti di aerei, comandanti navi, sia civili ke miltari, la possibilità di entrare nell esercito, nelle accademie militari....ecc
ma però ancora oggi ci sono delle situazioni in cui le donna è discriminata.... dove deve faticare il doppio di un uomo dimostrare ke vale quanto lui, e in ambito lavorativo a parità di ruolo corrisponde una differenza di stipendio a favore dei maski.


certamente siamo fortunate a vivere in questo tempo e in occidente, se ci soffermiamo a pensare a come vivono le donne vittime della violenza di certe culture...non possiamo non inorridire
Torna in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 58
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Sab Gen 23, 2010 7:19 pm

E' un post molto interessante che l'altra volta credo ebbe la giusta considerazione.
Per quanto già letto e discusso, rileggerlo mi è piaciuto molto anche perchè era finito in qualche cassetto della memoria che però momentaneamente si era richiuso..
Il passaggio che mi piace evidenziare è la citazione del Talmud

State molto attenti a far piangere una donna

Che poi Dio conta le sue lacrime

La donna è uscita dalla costola dell’uomo

Non dai piedi perché dovesse essere calpestata

Né dalla testa per essere superiore

Ma dal fianco per essere uguale…

Un po’ più in basso per essere protetta

E dal lato del cuore per essere Amata.

Credo sia un documento di profondo rispetto e di equità che troppo a lungo non è stato rispettato e che ancora nel mondo non viene nemmeno lontanamente accettato.


.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Torna in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 12:06 am

Certo c'è ancora molta strada da fare !

A mio avviso gli uomini e le donne sono DIVERSI ,ma no solo per una questione di forza fisica,sono diversi nel modo di pensare ,nel modo di ragionare,nel modo di essere.
Per questo mi pare che questo predicare e perseguire a tutti i costi l'UGUAGLIANZA abbia dei difetti.
In certe attività l'uomo ha più attitudine su altre la donna riesce meglio.

Non mi piace l'atteggiamento di certi movimenti feministi che agitando la bandiera dell'uguaglianza copiano i peggiori difetti degli uomini,rinunciando alla loro femminilità .

Così come non mi piacciono gli Uomini femminei ,non mi piacciono le donne mascoline.


O no ?????????????????
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 12:17 am

Citazione :
In certe attività l'uomo ha più attitudine su altre la donna riesce meglio.
e di grazia...quali sarebbero????
e penso anke ke la femminilità non sia attininente al lavoro ke una donna fa...è una cosa innata, come la classe e l eleganza...o ce l hai o no.
Torna in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 58
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 12:19 am

Hai ragione, siamo diversi. Ma chiedere l'eguaglianza non vuol dire indossare panni maschili,, sputare a terra e fumare il sigaro, ma avere le stesse opportunità, lì dove ci fosse attitudine, la stessa equa considerazione, fare la stessa strada senza essere penalizzati in quanto donne.
Personalmente non sono femminista e nè appoggio il movimento, non sono propensa per l'uguaglianza sempre e a tutti i costi e credo che ci sono lavori dove gli uomini ci danno molti punti.


.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Torna in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 12:25 am

Bè nel correre i cento metri o arrestare un delinquente l'uomo e ad es nel lavorare in un call center o fare il giudice o insegnare lla donna.
Torna in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 58
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 12:31 am

Ora ci stai sminuendo...ci sono grandi donne in ogni campo: medico, chimico, sportivo, organizzativo, nucleare..come grandi uomini in campi più femminili...Non era questo che intendevo (chef, stilisti..arredatori)
Le donne hanno valicato grandi frontiere: dallo spazio alla reggenza, dalla scoperta in ogni campo alle forze militari...e così via.

Voi avete solo la forza fisica in più, a volte più cinismo, meno sentimentalismoe più razionalità..e questo spesso fa la differenza
Questo intendevo..


.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Torna in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 12:34 am

Cmq intendevo Diversità non inferiorità o subordinazione.

Certo nell'età della pietra l'unica legge era quella della sopravvivenza e quindi la legge del più forte in cui l'uomo riesce meglio. Ma oggi per il viver bene in società non basta la forza fisica,anzi ...,ci vogliono altre qualità che appartengono sia agli uomini che alle donne.Mi sa ad es. che negli studi riescono meglio le donne.
Torna in alto Andare in basso
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 53
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 12:50 am

La parità dei sessi non vuol dire essere l'altro sesso...
Siamo diversi, x nostra fortuna. Io personalmente non vorrei mai essere come un uomo La parità dei sessi vuol dire solo parità dei ruoli.
Ho trovato in facebok qualcosa ke può rendere l'idea, ve lo riporto:



La vera parita' dei sessi
Non e' che io devo essere sempre perfettamente truccata e profumata mentre tu puoi permetterti di puzzare e scorreggiare! ... PARITA' di cura del corpo!
Non e' che io devo restare monogama mentre tu invece vai in vacanza a Ibiza con le amiche!... PARITA' di relazioni!!
Non e' che io devo essere amante focosa, casaliga, donna in carriera, tirar su i tuoi figli e tu puoi stare tutto il giorno sul divano davanti alla partita a bere la birra! ... PARITA' di ruoli!!
Non e' che io devo farmi la doccia tutte le sere e tu una volta all settimana! ... PARITA' di igiene!!
Non e' che io sono costretta e depilarmi in ogni angolo e tu vai in giro come un gorilla! ... PARITA' di pelo!!
Non e' che io devo essere sempre strafiga e tu puoi essere un cesso! ...PARITA' di bellezza!!
Non e' che vieni sempre tu e io mai!... PARITA' di orgasmo!! XDD
Non e' che tu mi porti in giro come una bambolina da sfoggiare con gli amici per far bella figura e quando invece vengono a casa le mie amiche tu parli solo di calcio e veline facendo la figura dell'idiota! ...PARITA' di neuroni!!
Non e' che io servo solo a soddisfare te e tu non mi soddisfi mai! ...PARITA' di soddisfazione!!
Non e' che io devo sempre intrattenerti, consolarti quando sei giu', incrementare la tua autostima, farti stare bene (in tuti i sensi) mentre quando sono io ad avere bisogno di conforto tu sei troppo impegnato a grattarti davanti al calendario di Lola Ponce! ... PARITA' di sostegno reciproco!!

Parita' dei sessi non significa che anche le donne possono diventare soldato (ma chi lo vuole fare??) o che dobbiamo andare in giro anche noi a torso nudo (perche'? per far godere loro??? ma godono abbastanza!).
Ragazze, combattiamo per la vera parita' dei sessi!!
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 12:54 am

"Voi avete solo la forza fisica in più, a volte più cinismo, meno sentimentalismoe più razionalità..e questo spesso fa la differenza
Questo intendevo..!"


Certo,quindi siamo diversi ! E quindi per quei lavori ed attività in cui è richiesta la forza fisica,il cinismo,la razionalità gli uomini hanno più attitudine e successo,viceversa quando è richiesta sensibilità,delicatezza,sentimento (come ad es. penso debba aver un magistrato) è più adatta la donna.
Torna in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 58
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 12:56 am

quella dell'igiene e del pelo?? Smile quella è solo parità di rispetto e considerazione , Maga Razz


.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Torna in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 53
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 1:02 am

Questo è un argomento ke mi urta e non poco. Ho voluto sorridere x non irritarmi.
Torna in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 58
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 1:04 am

Dai, si sta solo parlando...
Cmq è vero..ho sorriso anche io.
Non so se ricordi, dall'altra parte postai la differenza tra un uomo ed una donna secondo due psicoterapeuti..
Era molto divertente..lo riposterò.


.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Torna in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 1:13 am

X MAGA

Ok, anzitutto ciao.

Quindi quel che riporti da Face credo lo condividj ed apprezzo molto il fatto che dici che siamo diversi ed è la stessa cosa che io dicevo.
Tu dici parità di ruoli In sostanza parli di complementarietà di ruoli ed io condivido.Criticavo invece quelle femministe che rivendicano l diritto di essere come quegli uomini descritti in Facebox.
E cioè non si truccano,nn tengon alla linea...etc etc
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 1:14 am

Citazione :
Bè nel correre i cento metri o arrestare un delinquente l'uomo
al....e ki l ha detto ke un uomo corre pù forte o ke solo lui arresta i delinquenti??? dove sta scritto???? se una è 1,80m e pesa 80kg, non credo dia meno forte di un uomo di 10cm più basso e 10kg più leggero.
ci sono dei test da superare, se si passano non vedo xkè precludere l opportunità solo x il sesso

Citazione :
Parita' dei sessi non significa che anche le donne possono diventare soldato (ma chi lo vuole fare??)
maga scusa ma non sono d accordo con questa frase, se lo voglio fare...voglio avere l opportunità di farlo, poi è una scelta individuale....e mi urta essere esclusa a priori da qualcosa solo xkè donna!!!
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 1:29 am

Ciao Juliet

E chi ha detto che una donna non può correre i 100 metri o fare la poliziotta o il vigile urbano? Non credo che in italia queste attività siano precluse....
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 1:33 am

Citazione :
Bè nel correre i cento metri o arrestare un delinquente l'uomo

ciao al....scusa ma queste sono parole tue se non erro...
Torna in alto Andare in basso
hermes



Maschile Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 1:36 am

ben trovato algiuga. spero avremo modo di conoscerci ed apprezzarci.

mi rivolgo alle signore, maga e jul in particolare, algiuga ha espresso un opinione, non la condividete? argomentate, ma smettetela di inalberarvi. argomentare pero' non significa tirare fuori decaloghi banali estratti chissa' dove, con considerazioni fatte da chissa' chi.
il nostro amico asserisce diversita' fra i sessi, punto. non dice che l'uomo sia meglio dell.la donna o viceversa.
io ad esempio... ... preferisco la donna.
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 1:48 am

her, dovresti conoscermi abbastanza bene x capire quando m inalbero oppure no, questa volta hai preso una grossa cantonata a quanto pare.
il fatto di essere urata x quello ke è comunque un luogo comune, non vuol dire inalberarmi con al, anke se non concordo con lui!
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 1:52 am

Ciao Hermes ,piacere di incontrarti,

certo il tema delle rivendicazioni che le signore pongono nei confronti di noi signori non si può risolvere nell'arco di poche battute.


Detto tra noi anche io preferisco le Donne e credo che anche le signore preferiscono gli uomini.


.
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 1:59 am

Juliet ho capito che non concordi con me,io invece concordo con te .

Ora chiedo venia a tutti,devo andare a dormire va bè che domani (oggi) è domenica ma non vorrei svegliarmi troppo tardi ,

Notte....ZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ.
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 2:06 am

beh al, ce l ho messa tutta x fartelo capire....ahahah, ma come ho detto a her, certo non mi sono inalberata....avrai modo di capire quando lo sarò!

sogni d oro
Torna in alto Andare in basso
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 53
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 10:27 am

Citazione :
maga scusa ma non sono d accordo con questa frase, se lo voglio fare...voglio avere l opportunità di farlo, poi è una scelta individuale....e mi urta essere esclusa a priori da qualcosa solo xkè donna!!!


Io nn condivido tutto quello ke ho riportato da facebok...
L'ho riportato xkè ho preferito sorridere....
Una donna non deve essere esclusa da nessun tipo di lavoro...
Ti racconto un aneddoto:
Quattro anni fa, mia figlia doveva fare l'iscrizione alle superiori, dopo averci pensato bene x quello ke avrebbe desiderato da grande ha optato x l'istituto tecnico geometra. Sappiamo ke è una scuola prettamente maschile.
Io ed il padre eravamo felici della sua scelta.
Ma non ti dico i vari sberleffi ke rivolgevano a mia figlia x la sua scelta.
Mia figlia si irritava x questo comportamento, diceva ke avrebbe voluto prenderli a schiaffi. Le ho semplicemente consigliato di non curarsi dei pensieri altrui e continuare a seguire il suo desiderio. Dimostrare con i fatti che la donna può fare tutto e in alcuni casi meglio dell'uomo.
Torna in alto Andare in basso
soleazzurro
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile Messaggi : 1448
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 69
Località : napoli
Umore Umore : direi non male....

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 10:38 am

Anche io...preferisco le Donne ovviamente....

La mia esperienza di vita mi ha portato alla conclusione che in genere le donne affrontanop ogni lavoro con serietà e professionalità incredibile...anche quelli che tradizionalmente si reputavano solo adatti ai maschi.

ed anche se nei 100 metri sono un pochino più lente....acchiappano ugulamente i lestofanti...forse usano un poco più la testa e di meno le gambe...forse e non sempre....
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 11:35 am

Buongiorno a tutti.

Uff , mi spiace di aver sollevato un vespaio,volevo solo dire che penso che le donne sono DIVERSE dagli uomini e contestare (perchè non mi piace) che certe femministe in nome dell'uguaglianza si comportano come i peggiori uomini,svilendo sè stesse. Ad es.

-ogni lasciata è persa
-purchè respiri
-una botta e via
Torna in alto Andare in basso
Remigio

avatar

Maschile Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 80
Località : Torino
Umore Umore : mutevole

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 11:44 am

Lo sapevo che questo argomento avrebbe suscitato interesse e accesi scambi di vedute.
Ho piacere constatare che tutto si è svolto con la massima correttezza.
Questo è un segno di maturità ed educazione che fa onore a tutti.

Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 12:23 pm

si forse è meglio ke la pianto qua, non vorrei essere poi accusata d inalberarmi se dico i miei pensieri in maniera un po... "focosa"....
Torna in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 58
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   Dom Gen 24, 2010 11:05 pm

Citazione :
-ogni lasciata è persa
-purchè respiri
-una botta e via

Condivido..troppe donne oggi lo dicono.
Non amo questo genere di pensieri e di comportamenti da un uomo, figuriamoci se lo approvo nelle donne.

Quello che mii fa pensare è che troppe donne oggi ( forse lo femministe stesse, non saprei dirlo), ricalcano i comportamenti che hanno tanto criticato negli uomini..

Non inalberarti jul..ognuno ha i suoi modi di vedere le cose e, come dice Rem, se ne parla senza farne una battaglia..
Veniamo ora da una guerra....e non ne valeva la pena. Facciamo l'Amore, come cantavano i figli dei fiori.. è più rilassante..


.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Torna in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La donna nelle Sacre Scritture   

Torna in alto Andare in basso
 
La donna nelle Sacre Scritture
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il vascello verde ramarro di Pigiama Party :: Uomini e donne: istruzioni per l'uso-
Andare verso: