Il vascello verde ramarro di Pigiama Party

Benvenuto a casa nostra! Questo forum è un luogo
dove si respira aria di amicizia, di sensibilità, di ironia, di cultura .
Se pensi sia il luogo giusto per te, iscriviti e sarai un
nostro nuovo amico..



Il vascello verde ramarro di Pigiama Party


 
IndiceCalendarioFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Mamme

Andare in basso 
AutoreMessaggio
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Mamme   Lun Mar 22, 2010 9:39 pm

Prima donna della vita di ogni uomo, la madre condiziona la sua vita affettiva. Lo psicanalista Alain Braconnier descrive cinque tra i più diffusi profili di madri e spiega come possono influire sui figli.
La relazione che lega una mamma a un figlio è unica, intensa e non è paragonabile a nessun altro tipo di amore. In questo rapporto la donna trova infatti una sicurezza affettiva senza uguali che la spinge a comportarsi come se non avesse alcun rivale e, di conseguenza, a modellare inconsciamente la futura vita affettiva del figlio. In ogni donna coabitano diversi tipi di madre, sono poi la personalità, la sua storia, il ruolo del partner a far emergere una tendenza rispetto a un’altra.




segue
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Mamme   Mer Mar 24, 2010 8:06 am

Citazione :
Purtroppo (per le donne) siete cosi. Tra ragazza e mamma , un italiano sceglie sempre la mamma perché vi viene difficile staccarvi dalla vostra mamma(certo voi non ne avete colpa-siete stati educati cosi)




Questo commento su un altro forum mi ha spinto a proporlo qui ,perchè mi sono chiesto :è un problema delle nostre mamme?Di quelle del sud specialmente o questo problema è più gnerale e travalica i nostri confini?
Torna in alto Andare in basso
soleazzurro
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile Messaggi : 1448
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 69
Località : napoli
Umore Umore : direi non male....

MessaggioTitolo: Re: Mamme   Mer Mar 24, 2010 8:40 am

io ho imparato tra mamma ed amante a scegliere la donna.
In ogni donna c'è l'una e l'altra e l'uno non deve escudere l'altra.
Torna in alto Andare in basso
soleazzurro
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile Messaggi : 1448
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 69
Località : napoli
Umore Umore : direi non male....

MessaggioTitolo: Re: Mamme   Mer Mar 24, 2010 8:42 am

Con vesti colorate vò randagio
io meco tremo e, stolto mi consiglio
di ormai partir per il postremo esiglio

Ed ora che vedo mamma
e seco con lei il mio figliolo...
il cuore non ha più posa,
straziata amante resta sospirosa
e vuol conforto ora anche la mia sposa
Torna in alto Andare in basso
soleazzurro
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile Messaggi : 1448
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 69
Località : napoli
Umore Umore : direi non male....

MessaggioTitolo: Re: Mamme   Mer Mar 24, 2010 8:47 am

Al ....non mi "provocare"... con la dopnna ...mi tiri per i capelli... con la donna...mamma , sposa, amante, madonna,sorella, amica ecc...la Donna è meravigliosamente unicamente la creatura più bella del creato.






Da un anonimo sessantottino

Dedicato alla Donna

Tu sei quella che i poeti cantano
la fonte inesauribile ove attinge il genio
l'apparizione, la madonna, quella che suscita il sogno.

gli uomini Ti piangono e Ti desiderano
i poeti Ti cantano e Ti sospirano
tutti Ti portano al cielo, ma nessuno T'intende.

Di Te si parla , ma Tu non parli
di Te si scrive ma Tu non scrivi,
Ti si dipinge, Ti si scolpisce,
ma il pennello e lo scalpello Ti sono estranei.

Nessuno ode le tue grida silenziose
nè vede la tua bocca spalancata e muta,
Tu sei quella che non ha linmguaggio,
che non ha viso, che non esiste

la Donna
Tu sei quella che i poeti cantano.

Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Mamme   Mer Mar 24, 2010 10:09 am

Sole ......capisco ,ma forse la provocazione è per me stesso,finora l'unica ragione di mia vita è la Donna.
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Mamme   Mer Mar 24, 2010 10:20 am

Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Mamme   Mer Mar 24, 2010 6:10 pm

Citazione :

La madre amorevole


Il profilo: il suo sguardo, i suoi gesti, le sue parole testimoniano un’affettuosa ammirazione nei confronti del figlio su cui proietta completamente il suo ideale maschile. Orgogliosa delle sue qualità, fisiche e morali, è contenta quando lui raggiunge risultati straordinari. In modo esplicito o implicito, lo prepara a un futuro ricco di soddisfazioni e successi. Per lui desidera il meglio in tutto ed è pronta a sacrificarsi per questo figlio che è la sua ragione d’essere. In lui ripone, infatti, tutte le sue speranze. Lo sostiene e incoraggia, non sopporta la mediocrità, né in lui né attorno a lui. Anche quando è discreta, in disparte, lo incita con complimenti e lo riempie di continue attenzioni.
La sua influenza: grazie alla forza che emana questa madre, il figlio ha quasi certamente una profonda sicurezza in sé che gli permette di affrontare senza timore le sfide della vita. Sul piano affettivo, è disinvolto e ambizioso. Forte di un amore materno incondizionato, andrà alla ricerca di una persona che prenderà il posto di sua madre e che lo guarderà a vita con lo stesso sguardo meravigliato. Le sue speranze sono spesso deluse, per questo le sue relazioni si susseguono rapidamente. La sua ricerca lascia spazio alla conquista e il principe fascinoso si trasforma così in don Giovanni spesso frustrato, raramente amato. Se finisce per trovare la sua perla rara, il conquistatore esigerà da lei abnegazione e devozione. Per sempre. Le donne forti, indipendenti o seduttrici lo interessano poco.
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Mamme   Ven Mar 26, 2010 8:17 am

Citazione :
La madre iperprotettiva


Il profilo: Ansiosa, possessiva e invadente. Il suo scopo è prolungare il più possibile l’esclusività del legame col figlio. Per questo non esita ad alternare atteggiamenti contrapposti: a volte è protettiva e inquieta (ingrandisce i pericoli, sia affettivi sia materiali, si agita inutilmente…), altre invece trasmette tutto il suo calore materno (lo conforta, lo riempie di attenzioni…). Sempre preoccupata e apprensiva, comunica al figlio la sua visione pessimistica delle relazioni umane, aumentando inevitabilmente ansia e dipendenza affettiva.
La sua influenza: condizionati da questo eccessivo
amore, i suoi figli tendono a crescere nell’ansia, a provare più facilmente il senso di colpa e ad avere qualche difficoltà a lasciarsi andare nelle relazioni affettive. Intimità non sempre facile da stabilire, comunicazione verbale ridotta, emozioni bloccate sono i comportamenti di difesa più diffusi che si possono trovare negli uomini troppo attaccati alla madre. Se riescono a tagliare il cordone ombelicale, lo fanno con violenza e in modo definitivo. In caso contrario, le restano sempre devoti e saranno poi le donne che incontrano a creare una distanza. Queste ultime, senza dubbio, sono raramente viste di buon occhio della loro potenziale suocera. Da qui la scelta di donne un po’ infantili che potranno essere “adottate” a loro volta dalla mamma.
Torna in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 58
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: Mamme   Ven Mar 26, 2010 11:35 pm

C'è unavia di mezzo tra la madre amorevole e la padre iperprotettiva???
Io non mi colloco in nessuno dei due profili..


.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Torna in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Mamme   Gio Apr 01, 2010 9:07 am

In ogni donna coabitano diversi tipi di madre, sono poi la personalità, la sua storia, il ruolo del partner a far emergere una tendenza rispetto a un’altra.
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Mamme   Gio Apr 01, 2010 9:09 am

La madre distante


Il profilo: poiché dubita delle sue capacità di poter essere una buona madre, vive nel timore di sbagliare e di fare soffrire suo figlio. Tutto quello che viene da lei (il suo contatto, i suoi suggerimenti…) le sembra possa creare incomprensioni. Talvolta si mette perfino in disparte pur di non trovarsi nella condizione di non sentirsi all’altezza. Questo non significa però che non voglia bene a suo figlio. Ma finché lui non avrà decodificato l’insicurezza della madre nascosta nel suo comportamento distaccato, si sentirà amato poco e male.
La sua influenza: non avendo sviluppato il calore e la sicurezza dell’amore materno, i figli di madri distanti hanno difficoltà a stabilire rapporti sereni con le donne e hanno spesso una visione cinica dell’amore e della sessualità. Nella relazioni affettive, per prudenza, si nascondono dietro a maschere e mostrano, per proteggersi, una freddezza scoraggiante. Con le donne tendono a ricreare la stessa distanza vissuta con la madre, anche se ne soffrono. Al contrario, se abbassano la guardia e incontrano una persona rassicurante ed espansiva, investono nella coppia senza esitazione.
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Mamme   Mar Apr 06, 2010 7:54 am

La madre castratrice


Il profilo: che ne sia o meno cosciente, è in guerra con gli uomini e vuole tenerli sotto controllo. Per la psicanalisi, è una donna che vuole il “il fallo” (il potere) solo per sé. Dominatrice, autoritaria, pretende che tutto vada secondo le sue parole e i suoi desideri. In ogni momento, in modo più o meno velato, ricorda a suo figlio che è lei a decidere tutto e ad avere sempre ragione.
La sua influenza: come non avere paura dell’incontro intimo con le donne? I figli di madri opprimenti hanno spesso un atteggiamento paradossale. Sembra che facciano di tutto per allontanarsene andando però a ricercare la loro copia, per poter ricreare con la loro futura compagna la stessa relazione dominante – dominato. Tuttavia, se la coppia dura nel tempo, cercano di liberarsi da questo legame asfissiante con l’infedeltà, senza riuscire a essere davvero soddisfatti. La sottomissione al femminile ha però dei limiti: quando si sentono attaccati nella loro mascolinità dalle donne, possono perfino diventare violenti, verbalmente o fisicamente, vendicandosi così di tutte le umiliazioni subite dalla madre.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Mamme   

Torna in alto Andare in basso
 
Mamme
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il vascello verde ramarro di Pigiama Party :: Uomini e donne: istruzioni per l'uso-
Andare verso: