Il vascello verde ramarro di Pigiama Party

Benvenuto a casa nostra! Questo forum è un luogo
dove si respira aria di amicizia, di sensibilità, di ironia, di cultura .
Se pensi sia il luogo giusto per te, iscriviti e sarai un
nostro nuovo amico..



Il vascello verde ramarro di Pigiama Party


 
IndiceCalendarioFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Dillo con i fiori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 52
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Dillo con i fiori   Mar Mar 30, 2010 12:38 pm

ACHILLEA

L'Achillea filipendulina è un fiore dal lungo stelo esile e all'infiorescenza gialla.
Nel linguaggio dei fiori l'achillea è il simbolo delle persone solai, essenziali, belle dentro e fuori.










ANEMONE

Nel linguaggio dei fiori rappresenta il rimpianto.
Narra la leggenda che Marte per gelosia uccise l'amante di Venere. Lei, disperata, lo fece rivivere sotto forma di un magnifico fiore, l'anemone.

Sono molto numerose le varietà, usate a scopo decorativo. I fiori, pur non avendo profumo, hanno splendidi colori che vanno dal rosso al blu, al viola.
Alcune specie sono utilizzate anche in fitoterapia per ricavarne soprattutto sedativi.






AQUILEGIA

L'aquilegia, nel linguaggio dei fiori, è il simbolo del capriccio ma anche quello dell'amore.










ASTER NOVI-BELGII

L'Aster novi-belgii, nel linguaggio dei fiori, è la fonte di ispirazione di idee e di fantasie che nella vita stupiscono sia chi le pensa sia chi le ascolta.








Segue...
Tornare in alto Andare in basso
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 52
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Mar 30, 2010 12:42 pm

BASILICO


Nel linguaggio dei fiori assume un significato insolitamente negativo, infatti rappresenta l'odio.

È una pianta con numerose varietà, ha foglie verdi molto profumate, immancabile negli orti ma che cresce bene anche in vaso, molto usata in cucina e anche in erboristeria.





BIANCOSPINO

Nel linguaggio dei fiori rappresenta le lavandaie.

La leggenda narra che la Madonna stendesse il bucato di Gesù Bambino su un cespuglio di biancospino. Poiché donava un profumo dolce al suo bucato la Madonna benedisse la pianta.

Ha dei piccoli fiorellini bianchi, che emanano un profumo delicato ma intenso. Si racconta che sia la pianta preferita delle lavandaie.






BOCCA DI LEONE

Le bocche di leone hanno un aspetto altero.
Forse è per questa ragione che nel linguaggio dei fiori simboleggiano l'indifferenza.





Segue..
Tornare in alto Andare in basso
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 52
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Mar 30, 2010 1:05 pm

CAMOMILLA

Nel linguaggio dei fiori simboleggia la forza nelle avversità.

È famosa per le sue proprietà medicamentose, in particolare per il suo effetto rilassante e calmante ed è usata anche in profumeria. Esiste in diverse varietà ed ha fiori bianchi con capolini gialli.









CHODI DI GAROFANO

Nel linguaggio dei fiori sono considerati il simbolo vegetale dei chiodi della crocifissione.

I Mandarini che amministravano le province dell'Impero cinese durante l'epoca Ming usavano tenere in bocca i chiodi di garofano per profumare l'alito, sia prima di rivolgere la parola all'Imperatore che prima di recarsi ad un incontro amoroso.

Ha un potente aroma, infatti uno solo basta per profumare una pentola di brodo o aromatizzare dolci e il vino caldo.









CINQUEFOGLIE

Nel linguaggio dei fiori simboleggia l'amore materno.

È chiamata anche potentilla e appartiene alla famiglia delle rosacee, di cui ha la caratteristica struttura delle foglie e l'impostazione del fiore, pur essendo notevolmente più gracile.








COLCHICO

Nel linguaggio dei fiori il colchico è il simbolo di unione matrimoniale.
E' una pianta spontanea, comune nei prati alpini, molto ornamentale, con fiori stellati dai petali di colore lilla-rosato tenero.
Nei tempi antichi era considerata una pianta funeraria, mentre oggi ha assunto un significato diverso.









CONVOLVOLO

Nel linguaggio dei fiori ha una connotazione negativa, infatti rappresenta la debolezza del corpo e anche dello spirito.

È una pianta che si tiene in vaso. Esistono numerose varietà e può essere legnosa oppure rampicante. I fiori hanno sempre sfumature molto tenui, con una caratteristica forma a campanula che li rende immediatamente riconoscibili.







CORBEZZOLO

Corbezzolo non è solo una esclamazione!
Nel linguaggio dei fiori è il simbolo della pianta della stima.






Segue...
Tornare in alto Andare in basso
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 52
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Mar 30, 2010 1:14 pm

FIORI D'ARANCIO

Sono i fiori dedicati per eccellenza alle nozze e sono simbolo della verginità.

La leggenda narra che in un isola paradisiaca vi fosse un giardino dove tre fanciulle, figlie di Atlante e della Notte, custodivano un albero dal frutto meraviglioso.
Era l'arancio, dono della Dea Terra a Zeus per le sue nozze, ed è per questa ragione che i fiori di arancio sono considerate di buon augurio in tal senso.

I fiori dell'arancio hanno infiorescenze fitte, di colore pallido, con un profumo delicato ma molto intenso.






FIORI DI CILIEGIO

Le belle maniere e la buona educazione fanno parte di un'arte che si apprende con il tempo e con l'esercizio.

A chi sa esprimersi al meglio in questa arte complessa, nel linguaggio dei fiori sono stati dedicati i fiori di ciliegio.




Segue...
Tornare in alto Andare in basso
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 52
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Mar 30, 2010 1:26 pm

GAROFANO

Nel linguaggio dei fiori ha molti significati diversi, anche a seconda dei paesi. Rappresenta comunque il simbolo della dignità, della virtù e della nobiltà.

È presente in tutta Europa da diversi secoli ed è uno dei fiori più ricchi di storia. Ad esempio in Francia Napoleone lo scelse per decorare i nastri della Legion d'Onore, mentre i nobili francesi che salivano alla ghigliottina lo portavano all'occhiello.

A seconda del colore può assumere significati diversi.

GAROFANO BIANCO
Nel linguaggio dei fiori è una proclamazione di fedeltà eterna.

GAROFANO GIALLO
Nel linguaggio dei fiori simboleggia l'indecisione e l'incertezza dei propri sentimenti in una scelta particolarmente impegnativa.

GAROFANO ROSA
Nel linguaggio dei fiori è il messaggero di pensieri teneri ed affettuosi.

GAROFANO ROSSO
Nel linguaggio dei fiori esprime un amore ardente e passionale.
Il rosso è anche il colore che simboleggia la passione e che ricorda l'inferno.
La leggenda narra che il garofano rosso sia nato dalle lacrime della Madonna.
Mentre invece il garofano rosso in Giappone viene usato per indicare il lutto.

GAROFANI SCREZIATI OPPURE DI COLORE ASSORTITI
Nel linguaggio dei fiori è un messaggio gentile, in modo particolare se sono raggruppati in un bel mazzo e dunque graditi alla vista.






GELSO

Nel linguaggio dei fiori, un bel mazzo di gelso rappresenta l'omaggio ideale per i vanitosi o per chi è caratterizzato da una simpatica vanità.












GELSOMINO

Il gelsomino bianco è il fiore che per eccellenza, nel linguaggio dei fiori, esprime amabilità e sensualità.











GERANIO

Il noto, colorato e super-coltivato geranio, a seconda del colore e del tipo, assume, nel linguaggio dei fiori, significati diversi.

GERANIO ROSSO
Il geranio rosso è il fiore che rappresenta il conforto.

GERANIO ROSSO CUPO
Il geranio con una tonalità rosso cupo è il simbolo della malinconia che cerca la consolazione.

GERANIO ROSA
Il geranio rosa è il simbolo dell'affetto nascente.

GERANIO EDERA
Il geranio con le foglie a edera simboleggia l'amicizia.

GERANIO RAMPICANTE
Il geranio rampicante rappresenta, nel linguaggio dei fiori, la solidità e la stabilità.





GIACINTO

Nel linguaggio dei fiori, un bel mazzo di giacinti è perfetto per essere invitati, per chiedere un appuntamento.











GIGLIO

Nel linguaggio dei fiori il giglio bianco rappresenta candore della tenera età e dello spirito puro, non ancora corrotto.

Appartiene alla famiglia delle gigliacee e ha una infiorescenza molto voluminosa ed un profumo molto intenso.







GIRASOLE

Nel linguaggio dei fiori simboleggia la fatuità della bellezza, ma ha anche una connotazione negativa, perché rappresenta anche la vaghezza.

È una pianta erbacea annua, della famiglia delle composite. Il suo grande fiore ha la capacità di seguire il tragitto del sole per carpirne i raggi.






GLADIOLO

Nel linguaggio dei fiori indica la forza, ma è simbolo anche dell'indifferenza, un po' offensiva.

Ha le foglie lunghe, che somigliano a lame di spada, e fiori, variamente colorati, che crescono quasi come spighe.





Segue...
Tornare in alto Andare in basso
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 52
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Mar 30, 2010 1:35 pm





LIGUSTRO

Nel linguaggio dei fiori simboleggia la giovinezza.

È un arbusto ornamentale molto bello e resistente, che cresce spontaneo nel sottobosco, ma che purtroppo non gode di molta considerazione.
Ha una fioritura bianca, a pannocchia e ha delle bacche nere. Appartiene alla famiglia delle oleacee.







LILLA'

Anche il lillà, a seconda del colore può assumere significati diversi:

LILLA' BIANCO
Nel linguaggio dei fiori rappresenta l'infanzia.

LILLA' VIOLA
Nel linguaggio dei fiori il lillà violetto simboleggia la prima adolescenza.

È un arbusto ornamentale che viene dal Medio Oriente e appartiene alla famiglia delle oleacee, come il ligustro.
Viene coltivato per le sue infiorescenze, bianche, turchine e lillà, appunto, che emanano un profumo molto inebriante.






MALVA

Nel linguaggio dei fiori simboleggia la forza della giovane madre.

È una pianta famosa per le sue proprietà medicamentose, è infatti nota per il suo effetto emolliente e rinfrescante e viene ampiamente utilizzata in fitoterapia e in medicina.

Le foglie hanno una forma lobata, e le infiorescenze, di colore lavanda tenue, crescono all'estremità degli steli.





MARGHERITA

Nel linguaggio dei fiori rappresenta l'innocenza.

Margherita è usato come nome femminile ed è anche il nome comune di numerose piante appartenenti alla famiglia delle composite.
Le varietà si distinguono per altezza, per dimensioni del fiore e il diverso colore.
Le foglie sono di colore verde intenso e i fiori sono periferici, con un grosso cuore giallo e petali a linguetta.





MELOGRANO

Nel linguaggio dei fiori è considerato il simbolo della fecondità ed è noto come un portafortuna.

È una pianta tropicale, nota fin dall'antichità e già considerata benaugurante. È molto comune anche Italia, dove ha attecchito bene, basta che sia esposto in pieno sole.

Il frutto era amato e apprezzato anche dagli antichi egizi.







MENTA

Nel linguaggio dei fiori simboleggia la memoria.

È una pianta molto comune, talvolta anche infestante, che esiste in numerose varietà, con foglie dal colore verde intenso e molto profumate, con ampi impieghi in pasticceria, in profumeria e in fitoterapia.







MIMOSA

Nel linguaggio dei fiori è il simbolo della festa della donna.

È uno dei pochi fiori a fiorire in quel periodo dell'anno, e cioè in marzo. In quell'occasione i poveri alberi vengono spogliati e i rametti sono appuntati nei capelli e nei risvolti delle giacche e al lavoro ogni scrivania ospita un rametto di soffici batuffolini gialli.

Appartiene alla famiglia delle acacee, ed è originaria dell'America del Sud, dove si usava regalarla in occasione dei fidanzamenti.

Mimosa è usato come nome femminile ed è il nome di una stella della Croce del Sud, che dista dalla terra 553 anni luce.






MIRTO

Nel linguaggio dei fiori indica l'amore, la poesia, la gloria poetica e la verginità.

Il mirto è un arbusto sempreverde, tipico della macchia mediterranea, con piccoli fiori bianchi che fioriscono durante l'Estate e sono molto profumati.
Produce delle piccole bacche di colore blu, usate per la preparazione di un liquore.




Segue...
Tornare in alto Andare in basso
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 52
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Mar 30, 2010 1:40 pm

NARCISO

I narcisi sono noti, nel linguaggio dei fiori, per essere il simbolo dei presuntuosi, degli egoisti e delle persone piene di sé.
Il nome è greco. Cresce in tutte le zone dell'Europa Centrale.
E' un bulbo con lunghe foglie, che partono direttamente dal bulbo stesso, e fiori bianchi o gialli, di varie forme e dimensioni.









NINFEA

Nel linguaggio dei fiori rappresenta la stima, l'ammirazione, ma è anche il simbolo della la freddezza.

Le ninfee sono suggestive ed elegantissime piante acquatiche, che regalano magnifiche fioriture.
Le foglie e i fiori sono grandi, hanno larghi petali, di vari colori come il bianco, il giallo, il rosa, il rosso e il blu.








NON TI SCORDAR DI ME

Nel linguaggio dei fiori simboleggia esattamente il suo nome, infatti è un invito a non dimenticare.

Cresce spontanea nelle regioni a clima temperato e ha dei piccoli fiori di colore azzurro-blu.

Il nome che gli hanno dato i botanici è piuttosto difficile da ricordare, infatti è "miosodite".






OLEANDRO

Forse a causa della sua pericolosità, l'oleandro, nel linguaggio dei fiori, è il simbolo della diffidenza.
In effetti è difficile fidarsi di un fiore così bello, come l'oleandro, ma che può anche avvelenare









ORTENSIA

Nel linguaggio dei fiori rappresenta l'intenzione di sfuggire.

È usato come nome femminile ed è un arbusto che predilige i luoghi ombreggiati.
Ha grosse infiorescenze ad ombrello. I vari colori dei fiori, rosa, azzurro, blu, sono determinati dalla composizione del terreno e dagli additivi con i quali viene appositamente trattata.
Le ortensie sono anche belle recise, da tenere in vaso e per farle durare più a lungo si possono fare essiccare, anche se con il tempo perdono un po' del loro colore.





Segue...
Tornare in alto Andare in basso
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 52
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Mar 30, 2010 2:00 pm

PAPAVERO

E' bello guardare un campo di grano punteggiato dal rosso dei papaveri, induce a pensare all'estate che avanza. Ma purtroppo i papaveri, una volta raccolti, appassiscono nel giro di un attimo.
Forse a causa della loro precoce decadenza e anche per le loro proprietà di allucinogeni, i papaveri, nel linguaggio dei fiori, sono considerati i paladini dei sogni premonitori e anche delle sorprese.






PASSIFLORA

Nel linguaggio dei fiori è il simbolo della passione di Cristo.

La leggenda narra che la passiflora raccolse una goccia di sangue del Cristo flagellato. Nel calice conserva i simboli della passione, infatti nella corona ci sono le spine, i chiodi, la spugna e il martello.

È una pianta rampicante che cresce molto rapidamente ed è usata per ricoprire recinzioni e muretti.






PERVINCA

Nel linguaggio dei fiori parla dell'amicizia consolidata.

È una pianta erbacea che cresce spontanea tra i cespugli e lungo i bordi dei campi coltivati. Ha un piccolo fiore dal colore intenso e con i petali ricurvi.

La pervinca è famosa per il suo magnifico colore azzurro-violaceo.





PETUNIA

Le petunie, con i loro mille colori, da regalare in un bel vaso, nel linguaggio dei fiori sono la confessione di un amore che non è più possibile tenere nascosto.









PIOPPO

Nel linguaggio dei fiori indica il timore.

Narra la leggenda che il pioppo fu scelto dai soldati per la costruzione della croce di Gesù.
L'albero ne fu orgoglioso e drizzò i suoi rami. Il Signore lo maledì e condannò le sue foglie a tremare in eterno ad ogni soffio di vento.

Esistono molte varietà di pioppi, uno in particolare prende il nome di "tremolo", Populus tremula è il nome botanico. E' sufficiente un lievissimo alito di vento per provocare un tremolio di tutta la chioma da cui prende il nome la pianta.

Sono alberi molto coltivati anche in Italia, preziosi per la legna e dai quali si ricava cellulosa per la fabbricazione della carta.






PRIMULA

Nel linguaggio dei fiori simboleggia l'amicizia nascente.

La primula fiorisce annunciando l'arrivo della bella stagione. E' una bella piantina erbacea perenne, che si presenta puntuale all'appuntamento con la primavera.

Cresce spontanea e rigogliosa nelle zone di montagna e ha i fiori di numerosissimi colori




Segue...
Tornare in alto Andare in basso
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 52
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Mar 30, 2010 2:04 pm

RESEDA

Nel linguaggio dei fiori rappresenta la bellezza volutamente poco appariscente, un po' nascosta e quindi tutta da scoprire.

La reseda è una pianta erbacea originaria dal Nord Africa e dall'Europa meridionale.
Ha i fiori che crescono a grappolo ed è coltivata per il suo intenso profumo e viene largamente utilizzata per la cosmesi e la preparazione di profumi.






ROSA

Nel linguaggio dei fiori è simbolo per eccellenza della grazia e della bellezza.

È il fiore che ha ispirato i poeti di tutto il mondo e che nel corso dei secoli l'hanno definita in tanti modi, come ad esempio: la "regina dei fiori", la "figlia del cielo" e la "gloria della primavera".
Si dice che "ogni rosa ha la sua spina", poiché ogni cosa, anche quella più bella, ha necessariamente i suoi lati spiacevoli, e lo stesso significato ha il detto "non c'è rosa senza spine".
Si usa dire che "se sono rose fioriranno", se le cose andranno come si spera.

Le rose sono tradizionalmente regalate a San Valentino dagli innamorati, ma si usano anche per la festa della mamma.

È una pianta antica e molto rustica, coltivata e incrociata in numerose varietà, che portano nomi a volte bizzarri e colori fantasiosi.
A seconda del colore la rosa assume diversi significati.

ROSA BIANCA
Nel linguaggio dei fiori rappresenta la purezza.

ROSA GIALLA ACCESA
Nel linguaggio dei fiori la rosa gialla è il vessillo della gelosia.

ROSA GIALLA ORLATA DI ROSSO
Nel linguaggio dei fiori indica l'amore tenero ed eterno.

ROSA GIALLA PALLIDA
Nel linguaggio dei fiori esprime la titubanza in amore e richiede conferma.

ROSA ROSSA
Nel linguaggio dei fiori è senza dubbio la messaggera di un amore passionale e travolgente. Il rosso rappresenta il colore dell'amore, della vita, del sangue e del fuoco. Era considerato anche il colore del Dio della Felicità, che dispensava la ricchezza agli uomini.

ROSELLINA SELVATICA
Nel linguaggio dei fiori simboleggia l'innocenza.





ROSMARINO

Nel linguaggio dei fiori rappresenta il ricordo.

È un arbusto sempreverde, utilizzato sia in cucina che per le sue virtù medicinali. Se ne ricava un olio essenziale.








SALVIA

Nel linguaggio dei fiori simboleggia la salute.

Narra la leggenda che fu utilizzata per fare il lettino al Bambino Gesù e che la Madonna la chiamò "erba della salute".
Infatti un tempo era utilizzata come erba medicinale per le sue virtù medicamentose.

Ha numerose varietà ed è tra gli aromi più usati in cucina.
Si presta bene ad essere essiccata senza perdere troppo il suo aroma.



Segue...
Tornare in alto Andare in basso
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 52
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Mar 30, 2010 2:09 pm

VERBENA

Nel linguaggio dei fiori simboleggia la purezza di animo e di intenti.

È una pianta erbacea con foglie scabre, che produce fiori molto colorati, lilla, bianchi, rosa oppure con magnifiche sfumature di blu.

È nota fin dall'antichità per le sue virtù medicinali, infatti si usa per il suo potere astringente. E' usata anche in profumeria per il suo intenso aroma.







VIOLACIOCCA

La violaciocca è il fiore che rappresenta lo sdegno.
Narra una leggenda che la violaciocca sia stata scelta da una fanciulla che era morta mentre correva dal suo amato, per sfuggire dall'odiato promesso sposo.
Ritorna ogni anno per consolare il suo amore perduto.








VIOLA DEL PENSIERO

Nel linguaggio dei fiori rappresenta il simbolo della Trinità.
I simboli sono indicati nei tre colori presenti sui petali.

È un fiore molto amato e coltivato per bordure e in cassette.










VIOLETTA

Nel linguaggio dei fiori ha un significato mutevole, ma parla soprattutto di amore e di intrighi femminili ad esso correlati.
Ma la violetta è anche il simbolo di modestia, sincerità e amabilità.

È usato come nome femminile. Ha un gambo molto corto, con un piccolo fiore, molto profumato, a cinque petali.
Se ne ricava un'essenza profumata, che era molto in voga agli inizi del secolo scorso.







VISCHIO

Nel linguaggio dei fiori ha un simbolo beneaugurante.
Ghirlande di vischio venivano appese alle pareti della casa per garantire un anno di fortuna e di armonia familiare.
Le ghirlande sono simbolo di vittoria e di eternità e proteggono gli abitanti della casa.

Il vischio è considerato un buon portafortuna anche dagli innamorati, se si baciano sotto un ramoscello.






ZAFFERANO

Nel linguaggio dei fiori è il simbolo di ricchezza, sia materiale che spirituale, di benessere e felicità.
Il suo colore richiama i raggi del sole ed è considerato anche un afrodisiaco. Nella mitologia greca Ermes, consigliere degli innamorati lo usava per risvegliare desiderio e energia sessuale.

Durante il Medioevo veniva largamente impiegato nelle cucine dei nobili poiché era ostentazione di ricchezza, visto che era, ed è tutt'ora, molto costoso.
Con l'aggiunta della preziosa spezia volevano rendere le loro tavole più raffinate e far diventare i cibi più importanti per impressionare i loro ospiti.

Ancora oggi si usa regalare lo zafferano in Oriente, quale augurio di lunga vita e prosperità.






ZINNIA

Nel linguaggio dei fiori è il simbolo di semplicità perché è una pianta che necessita di poche cure.

Appartiene alla famiglia delle composite e ne esistono di diverse specie, di vari colori.

È spesso coltivata nei giardini perché produce molti fiori colorati ed è molto resistente alle intemperie



Fine.
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Mar 30, 2010 3:25 pm

Graditissimo da me l'argomento.mi piacciono moltissimo piante e fiori...ritengo di avere il pollice verde.

Attualmente in balcone violacciocche,viole del pensiero,gelsomino,gerani,ciclamini,orchidea cimbidius,primule.Nel piccolo giardino si aggiungono le violette le fresie,i narcisi,il pesco e l'albicocco,il glicine,la mimosa ......a maggio aspetto le rose e le roselline.


Belle le foto,le ho salvate quasi tutte
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Gio Apr 01, 2010 9:00 pm
















Scusa la qualità,fatte col tf.

Tornare in alto Andare in basso
hermes



Maschile Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Ven Apr 02, 2010 12:48 am

ZAFFERANO

Nel linguaggio dei fiori è il simbolo di ricchezza, sia materiale che spirituale, di benessere e felicità.
Il suo colore richiama i raggi del sole ed è considerato anche un afrodisiaco. Nella mitologia greca Ermes, consigliere degli innamorati lo usava per risvegliare desiderio e energia sessuale.

Durante il Medioevo veniva largamente impiegato nelle cucine dei nobili poiché era ostentazione di ricchezza, visto che era, ed è tutt'ora, molto costoso.
Con l'aggiunta della preziosa spezia volevano rendere le loro tavole più raffinate e far diventare i cibi più importanti per impressionare i loro ospiti.

Ancora oggi si usa regalare lo zafferano in Oriente, quale augurio di lunga vita e prosperità.


ehm, era per guadagnare qualche drcama per le spese d'immagine, prezzi onesti giurxxx, vabbè, non giuro però è la verita'

e pensare che in questo momento sto veramente nella piana di navelli patria del miglior zafferano del globo.
Tornare in alto Andare in basso
hermes



Maschile Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Ven Apr 02, 2010 12:50 am

ovviamente questa parte è una citazione parziale di un post di al.
ZAFFERANO

Nel linguaggio dei fiori è il simbolo di ricchezza, sia materiale che spirituale, di benessere e felicità.
Il suo colore richiama i raggi del sole ed è considerato anche un afrodisiaco. Nella mitologia greca Ermes, consigliere degli innamorati lo usava per risvegliare desiderio e energia sessuale.

Durante il Medioevo veniva largamente impiegato nelle cucine dei nobili poiché era ostentazione di ricchezza, visto che era, ed è tutt'ora, molto costoso.
Con l'aggiunta della preziosa spezia volevano rendere le loro tavole più raffinate e far diventare i cibi più importanti per impressionare i loro ospiti.

Ancora oggi si usa regalare lo zafferano in Oriente, quale augurio di lunga vita e prosperità.

Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Ven Apr 02, 2010 2:56 pm

Citazione :
ovviamente questa parte è una citazione parziale di un post di al.

Come hai fatto a scoprirlo Her?

Ah già....
Citazione :
Ermes, consigliere degli innamorati lo usava per risvegliare desiderio e energia sessuale.


Ma qui sembra che l'usava lui.


Chiederò a Jul....capisci....prima d usarlo vorrei esser sicuro,mettimene un pò da parte
Tornare in alto Andare in basso
maga

avatar

Femminile Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 20.01.10
Età : 52
Località : milano
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Ven Apr 02, 2010 6:32 pm

Al, sono bellissimi i tuoi fiori.
Però mi kiedo, tra tutti i fiori ke ho postato xkè l'occhio è caduto sullo zafferano? Ha suscitato molto interesse, dalle tue foto ho visto ke hai un ottimo pollice verde. ti consiglio di coltivare anche lo zafferano, visto i prezzi potrebbe essere un incremento economico.
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Ven Apr 02, 2010 8:45 pm

Grazie Maga per i complimenti ,in verità ne vado orgogloso.

Riguardo allo zafferano stavo scherzando con Her sul presunto potere afrodisiaco addirittra in grado di "risvegliare" certe vogiie nele persone della mia età
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Sab Apr 03, 2010 1:23 am

Citazione :
Nella mitologia greca Ermes, consigliere degli innamorati lo usava per risvegliare desiderio e energia sessuale.

Citazione :
Chiederò a Jul....capisci....prima d usarlo vorrei esser sicuro,mettimene un pò da parte

acc.....al, ne hai bisogno??? senza un aiutino sventola e quindi....niente se pote fare???








Tornare in alto Andare in basso
hermes



Maschile Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 53
Località : romano abusivo
Umore Umore : al vaglio

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Sab Apr 03, 2010 1:28 am

è gradevole questo topic maga, io oltre ad averci curiosato ho risposto ad al solo sullo zafferano perche' mi ha tirato in ballo in prima pesona, ha detto che mi intromettevo nelle questioni di coppia tsk!
comunque al, lo distribuivo soltanto, non dimenticare che afrodite mi è stata a lungo compagna, quindi le mie "qualità"...
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Sab Apr 03, 2010 1:59 am

nel mio giardino ci sono loro.....












mentre in casa c è......cleopatra ke da sei anni mi regala sempre...





p.s. no comment sulla qualità delle foto please....fatte al volo col cell.....
usate la fantasia x immaginarle perfette
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Sab Apr 03, 2010 7:08 am

Bravissima Jul...anche tu pollice verde vedo ,congratulations

p.s...mi sono piaciuti in particolare le violette ed il giacinto blu.anche i narcisi ,ma vedo che su da te sono ancora in fiore,da me sono sfioriti già a metà marzo.,come i giacinti

Una domanda :per i giacinti usi togliere i bulbi dal terreno e rimetteri in autunno?
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Sab Apr 03, 2010 7:46 am

Citazione :
acc.....al, ne hai bisogno??? senza un aiutino sventola e quindi....niente se pote fare???







No Jul...non ti preoccupare è Her che ipotizza e mi ha fatto venire il dubbio.


hermes ha scritto:
ovviamente questa parte è una citazione parziale di un post di al.
ZAFFERANO





Nel linguaggio dei fiori è il simbolo di ricchezza, sia materiale che spirituale, di benessere e felicità.
Il suo colore richiama i raggi del sole ed è considerato anche un afrodisiaco. Nella mitologia greca Ermes, consigliere degli innamorati lo usava per risvegliare desiderio e energia sessuale.




Comunque,a parte gli scherzi, penso che il miglior afrodisiaco è una bella donna che ti piace,ti vuole bene e ami.
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Sab Apr 03, 2010 12:17 pm

Citazione :
Bravissima Jul...anche tu pollice verde vedo
mica tanto verde...... a cleopatra faccio ascoltare zukkero, naturalmente la curo ma non più di tanto.......le parlo e le dico: guarda ke se muori è peggio x te..... beh come metodo pare ke funzioni .

Citazione :
p.s...mi sono piaciuti in particolare le violette ed il giacinto blu.anche i narcisi ,ma vedo che su da te sono ancora in fiore,da me sono sfioriti già a metà marzo.,come i giacinti

le violette piacciono un sacco anke a me, infatti aspettoa tagliarle, ora è un tappeto verde e blu.
i giacinti tutti blu e i narcisi sono fioriti da poco xkè abbiamo avuto un inverno lungo.....a me i bucaneve sono sfioriti a marzo.
ora ci sono i tulipani e si comincia a vedere il bocciolo.

Citazione :
Una domanda :per i giacinti usi togliere i bulbi dal terreno e rimetteri in autunno?
no al, non li levo più, li lascio piantati.
x due anni di seguito ho levato i bulbi anke dei bucaneve, dei narcisi e dei tulipani, lasciato asciugare la terra ke avevano attorno, puliti e messi in una scatola di cartone forata con trucioli di legno e in autunno li ripiantavo ma parekki non ricrescevano più oppure erano striminziti.
mi è dispiaciuto in particolare x dei tulipani neri.......ti garantisco ke erano uno spettacolo, non ne avevo mai visto di quel colore e così belli.
purtroppo non sono più riuscita a trovarli x rimetterli......su venti bulbi ke il primo anno ho ripiantato ne sono fioriti solo cinque o sei, il secondo anno nemmeno uno.
da allora e sono una quindicina d anni.....non li levo più.
i bucaneve da cinque bulbi si sono moltiplicati e creano una makkia bianca bellissima quando fioriscono a gennaio.
un paio di anni fa li ho divisi e ora ho due bellissime makkie quando tutto intorno è spoglio e gelato.
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Sab Apr 03, 2010 12:24 pm

se, se al....nasconditi dietro al postino volante
Citazione :
No Jul...non ti preoccupare è Her che ipotizza e mi ha fatto venire il dubbio.
scusa....ma se è come dici, cioè ke non mi devo preoccupare ke è tutto perfettamente "funzionante"......
come mai ti sono venuti i dubbi?
non me la racconti giusta.....ora i "miei" dubbi sono raddoppiati....
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Sab Apr 03, 2010 12:56 pm

Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Sab Apr 03, 2010 1:06 pm

Citazione :

mah....ke avrai prima da ridere e poi kiedere aiuto e fuggire ....boh
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Sab Apr 03, 2010 5:19 pm

Ti spiego..


-Me la ridevo per la tua battuta che i dubbi tuoi erano raddoppiati
-Poi ho fatto finta di spaventarmi e scappare perchè,vista la mia età avevo paura di non essere all'altezza,
Tornare in alto Andare in basso
lupa

avatar

Femminile Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 16.03.10
Età : 29
Località : milano
Umore Umore : ....

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Sab Apr 03, 2010 6:42 pm

Citazione :
mi è dispiaciuto in particolare x dei tulipani neri.......ti garantisco ke erano uno spettacolo, non ne avevo mai visto di quel colore e così belli.
purtroppo non sono più riuscita a trovarli x rimetterli....
prova a vedere se su internet trovi questi semi,dovresti trovarli,non so bene dove però so che un mio amico compra i semi su internet(lui ha preso quelli del te)
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Lun Apr 05, 2010 1:49 pm

Citazione :
vista la mia età avevo paura di non essere all'altezza,
xkè al, con l età.....si rimpicciolisce?
beh non avere paura, non sono una stangona ma solo 1,62m
hihihi.......
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Apr 06, 2010 8:13 am

Hai ragione...162 va bene Si dice....."Vince chi fugge "
Tornare in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 57
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Apr 06, 2010 11:34 am

Enim....maga ha riaperto il topic dei fiori.....ti mancava tanto quello di Fiordineve, qui puoi integrare come l'altra volta...
Pollice verde?? cos'è..quello dei..marziani?? Uff....


.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Tornare in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Apr 06, 2010 3:48 pm

Dana,non conosci i pollici verdi? Vai su Google

Jul mi sembra giusto il consiglio di Lupa.

Bella la tua esperienza con i bucaneve...devo provare,ma non so se nela mia zona climatica possono riuscire come da te.

Per i giacinti anch'io li lascio nel terreno ma spesso si suddividono in tanti bulbilli e l'anno successivo non fioriscono.
Tornare in alto Andare in basso
Mou
MM
MM
avatar

Maschile Messaggi : 981
Data d'iscrizione : 21.01.10
Età : 64
Località : San Severo (Fg)
Umore Umore : Ok.

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mar Apr 06, 2010 4:05 pm

Con tutti 'sti fiori siamo circondati da...api, fermatevi un pò.

Scherzo.

Che belli i fiori postati da Maga, Juliet e Algiuga.
Bravi.


Mou
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   Mer Apr 07, 2010 12:44 am

Citazione :
Hai ragione...162 va bene Si dice....."Vince chi fugge "

al, si dice anke.....al nemico ke fugge ...ponti d oro.


proverò lupa, grazie del consiglio.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Dillo con i fiori   

Tornare in alto Andare in basso
 
Dillo con i fiori
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Piatto di vetro con fiori
» Folletti dei fiori
» Fatine dei fiori
» Piccola fatina dei fiori
» Fiori di carta effetto vetro

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il vascello verde ramarro di Pigiama Party :: Off topic-
Andare verso: