Il vascello verde ramarro di Pigiama Party

Benvenuto a casa nostra! Questo forum è un luogo
dove si respira aria di amicizia, di sensibilità, di ironia, di cultura .
Se pensi sia il luogo giusto per te, iscriviti e sarai un
nostro nuovo amico..



Il vascello verde ramarro di Pigiama Party


 
IndiceCalendarioFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 L'ISOLA SOTTO IL MARE - ISABEL ALLENDE-

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Francy

avatar

Femminile Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 22.01.10
Età : 32
Località : Torino
Umore Umore : sereno variabile

MessaggioTitolo: L'ISOLA SOTTO IL MARE - ISABEL ALLENDE-   Ven Gen 22, 2010 4:01 pm

Questo è ad oggi l'ultimo libro che ho letto, è uscito da nemmeno 2 mesi..e io me lo sono divorato in 2 giorni!

Come tutti i libri che mi sono rimasti nel cuore questo mi ha "insegnato" un pò di cose..vi scrivo brevissimamente la trama ma ovviamente non il finale!

Buona lettura!
L’isola sotto il mare è il titolo del nuovo romanzo di Isabel Allende, che si svolge tra il 1770 e il 1810, prima tra le piantagioni di Saint-Domingue (la Haiti di oggi) e poi a New Orleans in Louisiana.
Zarité, detta Tété, la protagonista, è una mulatta di appena nove anni che viene comprata dal giovane Toulouse Valmorain, venuto dalla Francia a gestire la piantagione di canna da zucchero della famiglia, piantagione in cui lavorano fino alla morte schiavi neri, ridotti a mucchi di ossa, spesso e volentieri frustati e torturati. Tetè, tuttavia, nella sfortuna, scampa a questo inferno e diviene la schiava personale della moglie di Valmorain.

Il destino però le tende parecchie trappole: da bambina malnutrita, Tété diverrà una bella ragazza, oggetto dei desideri del suo padrone e degli sguardi del crudele Prosper Cambray, il guardiano della piantagione; costretta ad abbandonare il primo figlio che avrà da Valmorain, scoprirà solo molti anni dopo che ne è stato di lui; si innamorerà di Gambo, un ribelle, incapace di portare sia le catene della schiavitù che quelle dell’amore.

E poi la rivoluzione haitiana, la rivolta dei neri contro i grandi proprietari terrieri, la paura della morte e la fuga verso una nuova città. Tété non fa che lottare per tutto il romanzo: lotta contro il suo padrone, un uomo bianco e libero, lotta contro la società che la condanna per il suo essere prima di tutto una donna, lotta per amore non solo della libertà sua ma quella dei suoi figli e dei figli dei suoi figli. E nelle sue lotte incontra altre donne, figure femminili splendidamente evocate.




Citazione :
non accontentarti dell'orizzonte,cerca l'infinito...
Tornare in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschile Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: L'ISOLA SOTTO IL MARE - ISABEL ALLENDE-   Ven Gen 22, 2010 4:28 pm

mi piace molto isabel allende....... penso che questò libro sarà tra i miei prossimi acquisti....


Enim
Tornare in alto Andare in basso
safi65



Femminile Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 52
Località : toscana
Umore Umore : variabile

MessaggioTitolo: Re: L'ISOLA SOTTO IL MARE - ISABEL ALLENDE-   Dom Gen 24, 2010 6:15 pm

Amo molto i libri della Allende,leggero' presto questo libro che mi è stato regalato a Natale da un'amica che mi conosce molto bene.Se non l'avete letti vi consiglio gli altri suoi libri ,da La casa degli spiriti a Eva Luna a Eva Luna racconta al bellissimo Piano infinito a Paula e cosi' via.Quello che ho amato di meno è stato Il mio Paese inventato ma voi leggeteli e poi giudicate
Tornare in alto Andare in basso
Danae
Admin
Admin
avatar

Femminile Messaggi : 2134
Data d'iscrizione : 18.01.10
Età : 57
Località : Caserta
Umore Umore : tiepido

MessaggioTitolo: Re: L'ISOLA SOTTO IL MARE - ISABEL ALLENDE-   Lun Gen 25, 2010 12:31 am

Citazione :
vi scrivo brevissimamente la trama ma ovviamente non il finale!

Decisamente una decisione intelligente...brava franz!
Postare tutta la trama toglie il gusto a chi vuole leggere...
Un plauso per te!


.



Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato (J.Morrison)



Si sbaglia sempre..Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia..Si sbaglia per imparare.
Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perchè non si è perfetti..(Bob Marley)



.






.
Tornare in alto Andare in basso
http://ilvascello.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: L'ISOLA SOTTO IL MARE - ISABEL ALLENDE-   

Tornare in alto Andare in basso
 
L'ISOLA SOTTO IL MARE - ISABEL ALLENDE-
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» LA VILLA SUL MARE; BOECKLIN E NUNZIANTE A CONFRONTO.
» Laggiù dove tutto è possibile
» Sotto la città (Arnaldur Indridason)
» Miniatura sotto vetro
» Opera mai vista (L'isola che non c'è)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il vascello verde ramarro di Pigiama Party :: Ho cercato riposo da per tutto, e l'ho trovato solo in un cantuccio con un piccolo libro (S.F.di S.)-
Andare verso: