Il vascello verde ramarro di Pigiama Party

Benvenuto a casa nostra! Questo forum è un luogo
dove si respira aria di amicizia, di sensibilità, di ironia, di cultura .
Se pensi sia il luogo giusto per te, iscriviti e sarai un
nostro nuovo amico..



Il vascello verde ramarro di Pigiama Party


 
IndiceCalendarioFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 José Saramango

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Remigio

avatar

Maschile Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 80
Località : Torino
Umore Umore : mutevole

MessaggioTitolo: José Saramango   Sab Giu 19, 2010 1:36 pm

José Saramango, portoghese, scrittore e premio Nobel è morto.
Nato nel 1922 è stato uno di quegli scrittori che piaceva moltissimo oppure suscitava odio, nessuna via di mezzo.
Le sue opere sempre al centro di discussioni aspre. Detestato dal clero e dai politici disonesti. Anatissimo da chi apprezza la buona scrittura e la libertà di idee.
Saramago non era però un provocatore e non cercava la rissa. Semplicemente con l'eleganza di altri tempi sapeva dire cose terribili, a volte con ragione a volte no.
Bravissimo nel descrivere i caratteri e le storie delle persone. Meraviglioso il suo romanzo " Vangelo secondo Gesù".
Torna in alto Andare in basso
soleazzurro
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile Messaggi : 1448
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 69
Località : napoli
Umore Umore : direi non male....

MessaggioTitolo: Re: José Saramango   Sab Giu 19, 2010 2:48 pm

bravo Remigio.
Con poche parole hai detto tutto l'essenziale.

Proprio stamattina parlavo con danae di quest'opera di Saramago ( Il Vangelo secondo Gesù - il titolo dice già tutto).

Per la verità non ho letto l'opera , ma stamattina ne ho prenotate due copie...una devo regalarla.

Ho letto , però, di Saramago " la morte di Riccardo Reis "...

Devo confessare che non è di facile lettura ma di tali contenuti che non si può non leggerla...

Azzardo, di certo azzardo, un paragone, forse irriverente,....ma la libertà di pensiero di Saramango mi ricorda la grandezza del pensiero di Giordano Bruno..., come noto...il grande filosofo di Nola...morì sul rogo per mano di chi leggeva Il Vangelo con l'opportunismo e con la pochezza del potere costituito che teme il nuovo e la libertà di pensiero.

Ringrazio Remigio....per avermi fatto tornare con questo bel post la voglia di tornare sul Vascello.
Torna in alto Andare in basso
Remigio

avatar

Maschile Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 80
Località : Torino
Umore Umore : mutevole

MessaggioTitolo: Re: José Saramango   Sab Giu 19, 2010 4:36 pm

Grazie a te Sole.
Ho voluto inserire José Saramago tra i grandi personaggi del novecento anche se il suo pensiero e le sue opere non hanno sicuramente influenzato la nostra vita, almeno non in modo percettibile.
Per le sue idee politiche mi ricorda la figura di Michele Bakùnin, magistralmente descritta da Riccardo Bacchelli ne "Il diavolo di Pontelungo".
Come Michele, anche José era un combattente nato. Si iscrisse al partito comunsta nel 59, in piena dittatura salazarista, facendo politica in clandestinità. Oppositore nato, in fondo un nichilista, vedeva tutti i governi come emissari del potere economico e considerava la democrazia come una finzione.
Recentemente un suo libro "Quaderno" contenente, tra l'altro, giudizi poco lusinghieri su Silvio Berlusconi, fu rifiutato dalla editrice Einaudi che temeva, giustamente, di essere querelata dal proprio azionista. Il libro fu poi pubblicato da Bollati Boringhieri e non diede seguito a querele.
Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: José Saramango   Dom Giu 20, 2010 8:51 am

Citazione :
Il viaggio non finisce mai. Solo i viaggiatori finiscono. E anche loro possono prolungarsi in memoria, in ricordo, in narrazione. Quando il viaggiatore si è seduto sulla sabbia della spiaggia e ha detto: "Non c'è altro da vedere", sapeva che non era vero. Bisogna vedere quel che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si è visto in estate, vedere di giorno quel che si è visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva, vedere le messi verdi, il frutto maturo, la pietra che ha cambiato posto, l'ombra che non c'era. Bisogna ritornare sui passi già dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini. Bisogna ricominciare il viaggio. Sempre. Il viaggiatore ritorna subito.
Torna in alto Andare in basso
Remigio

avatar

Maschile Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 80
Località : Torino
Umore Umore : mutevole

MessaggioTitolo: Re: José Saramango   Dom Giu 20, 2010 12:38 pm

Hanno passato il limite della decenza!
Il foglio aziendale del Vaticano, "L'Osservatore Romano", in occasione della morte dello scrittore, ne approfitta per scaricare sterco sulla sua figura e sulle sue idee.
A parte ogni considerazione di buon gusto e opportunità, si tratta di una azione vigliacca verso chi, essendo morto, non può difendersi.
Poi, detto da un giornale che è la voce di una casta che produce in continuazione stupratori di fanciulli e criminali economici, mi sembra il colmo della sfontatezza.
Spero in una futura radicale persecuzione anti cattolica.
Torna in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: José Saramango   Dom Giu 20, 2010 4:40 pm

requiem x un uomo e scrittore del suo livello.








Torna in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 67
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: José Saramango   Dom Giu 20, 2010 9:53 pm

Anche se si dichiarava ateo,certo aveva un'anima,non lo ricorderò come un seminatore d'odio.Era una grande mente,un pensatore eccelso.Non lascia una scuola di pensiero,un movimento,nè chi possa sviluppare le sue idee e metterle al servizio del bene comune.Sarà ricordato per le sue opere letterarie.

Pace alla sua anima .
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: José Saramango   

Torna in alto Andare in basso
 
José Saramango
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il vascello verde ramarro di Pigiama Party :: Le grandi figure del 'novecento-
Andare verso: