Il vascello verde ramarro di Pigiama Party

Benvenuto a casa nostra! Questo forum è un luogo
dove si respira aria di amicizia, di sensibilità, di ironia, di cultura .
Se pensi sia il luogo giusto per te, iscriviti e sarai un
nostro nuovo amico..



Il vascello verde ramarro di Pigiama Party


 
IndiceCalendarioFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Una notizia curiosa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Una notizia curiosa   Dom Giu 27, 2010 10:51 pm

Australia, aborigeni
contro una spogliarellista
Il suo spogliarello in cima a Uluru, luogo sacro per gli aborigeni
e una delle più importanti attrazioni turistiche australiane,
ha già fatto il giro del mondo.
E non ha certo fatto piacere ai capi aborigeni, da sempre
in lotta con il governo di Canberra per far rispettare
la sacralità dell'imponente monolito, che si trova nel centro
dell'Australia.
Per questo, il direttore del Central Land Council (il Consiglio
competente per la zona sud del Northern Territory che rappresenta
gli aborigeni), David Ross, ha chiesto che la donna sia espulsa
dal Paese.
A denudarsi è stata infatti un'avvenente ragazza francese
di 25 anni, Alizee Sery, di professione spogliarellista, salita
in cima alla formazione rocciosa.
La scalata di Uluru, che gli aborigeni vogliono sia vietata perché
il monolito è un luogo sacro nella mitologia aborigena del 'dreamtime',
è un'attrazione molto apprezzata soprattutto dai giapponesi,
che costituiscono una percentuale significativa dei turisti
che arrivano nel Paese.
Molti, invece, vorrebbero fosse vietata per motivi di sicurezza:
l'ascesa è piuttosto pericolosa e ha causato la morte di
decine di turisti, colpiti soprattutto da attacchi di cuore.
Uluru è il nome aborigeno del luogo. Nel 1872, la roccia fu
battezzata 'Ayers Rock' in onore dell'allora Premier del South
Australia, Sir Henry Ayers.
Nel 1993 fu istituita formalmente la doppia denominazione, rendendo
la località la prima ad avere il doppio nome ufficiale nel Northern Territory.
27/06/2010
Secondo me gli aborigeni hanno ragione !
Tornare in alto Andare in basso
Enim
MM
MM
avatar

Maschile Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 57
Località : prov. di Napoli
Umore Umore : ..............

MessaggioTitolo: Re: Una notizia curiosa   Lun Giu 28, 2010 1:06 am

secondo me, invece, no.....
cosa c'è di male, sono entrambe "meraviglie della natura".....
Very Happy Smile Smile Smile


Enim
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Una notizia curiosa   Lun Giu 28, 2010 1:11 am

io trovo quanto mai esagerata la rikiesta di espulsione x un fatto di questa entità.
perdonate il paragone...è come se la kiesa francese kiedesse l espulsione di qualcuno ke si comporti così a lourdes.
condanno invece il gesto della spogliarellista se era al corrente della sacralità di quel luogo x gli aborigeni.....lo ritengo un insulto del tutto gratuito verso un popolo a cui l uomo bianco con la sua stupida presunzione ed arroganza ha privato di tanto, lo stesso faccio col governo australiano ke dovrebbe tutelare ogni cultura, e quindi anke quei luoghi ke loro ritengono sacri, visto ke poco o nulla fa x gli uomini.
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Una notizia curiosa   Lun Giu 28, 2010 7:39 am

Il Territorio del Nord (in inglese, Northern Territory) è un territorio federale
dell'Australia,diretta dipendenza del governo federale.

È conosciuto anche come Top End, cioè la parte alta (top) di Down Under, l'Australia.
Top End alle volte indica solo la parte settentrionale di Northern Territory,
mentre quella meridionalesi definisce Red Centre.

Gli abitanti del NT son detti Territorians o Top Enders.

Il capoluogo è Darwin in cui si concentra la metà della popolazione. Altri due
insediamenti di una certa dimensione sono Alice Springs (nell'interno del deserto,
1.500 km verso sud) e Katherine.
Oltre un quarto della popolazione del Territorio del Nord è costituito da australiani
aborigeni,una proporzione molto maggiore di quella degli altri stati dell'Australia
.
Numerose sono le comunità aborigene in tutto il territorio, le più grandi sono quelle
degli Pitjantjatjara, vicino a Uluru, degli Arrente vicino ad Alice Springs,
dei Luritja, tra le due precedenti,dei Warlpiri a nord e degli Yolngu nella Terra
di Arnhem orientale.
La Aboriginal Land Rights Act, legge sui diritti territoriali degli aborigeni
del 1976 ha definito le basi su cui le comunità aborigene del Territorio
del Nord possono, per la prima volta dall'inizio della colonizzazione
europea, rivendicare un diritto di proprietà sulle terre sulla base della
loro occupazione tradizionale.

Nel Territorio del Nord vive circa l'1% della popolazione totale dell'Australia.
I maggiori centri abitati sono Darwin, la capitale, Palmerston e Alice Springs.

I nativi australiani rappresentano il 27% della popolazione del Territorio e ne
possiedono circa il 49% delle terre.

Il consumo di bevande alcoliche nel Territorio è tra i più alti del mondo e certamente
il più alto d'Australia. Si è stimato nel 2001 un consumo pro capite di circa 14 litri
di alcol puro equivalente l'anno.
Tornare in alto Andare in basso
algiuga

avatar

Maschile Messaggi : 2566
Data d'iscrizione : 23.01.10
Età : 66
Località : Minturno
Umore Umore : gentile

MessaggioTitolo: Re: Una notizia curiosa   Lun Giu 28, 2010 7:56 am


Tra gli Aborigeni il Sole era visto come una donna che si svegliava ogni giorno nel suo accampamento
a est, accendeva un fuoco, e preparava la torcia di corteccia che avrebbe portato attraverso il cielo.
Prima di esporsi, lei amava decorarsi con ocra rossa, la quale, essendo una polvere molto fine,
veniva dispersa anche sulle nuvole intorno, colorandole di rosso, (l'aurora).
Una volta raggiunto l'ovest, rinnovava il trucco, colorando ancora di giallo e rosso le nuvole nel
cielo (il tramonto). Poi la Donna-Sole cominciava un lungo viaggio sotterraneo per raggiungere
nuovamente il suo campo nell'est. Durante questo viaggio sotterraneo il calore della torcia induceva
le piante a crescere.

La Luna, al contrario, era considerato un uomo.
A causa dell'associazione del ciclo lunare con il ciclo mestruale femminile, la Luna fu collegata
con la fertilità e fu considerata come un simbolo altamente magico.
Una eclisse di Sole era interpretata come l'unione tra la Luna-Uomo e il Sole-Donna
Tornare in alto Andare in basso
juliet
Stordita d.o.c.
Stordita d.o.c.
avatar

Femminile Messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 56
Località : pr. di milano
Umore Umore : felino, vulcanico

MessaggioTitolo: Re: Una notizia curiosa   Lun Giu 28, 2010 1:59 pm

bellissima la credenza della donna sole....così attenta ke si trucca cambiando colori a seconda se è alba o tramonto usando ocra rossa e gialla-rossa.
un po strano è l accoppiamento luna-uomo visto ke si fa riferimento all associazione del ciclo lunare a quello mestruale............ke non mi pare abbia nulla di maskile.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Una notizia curiosa   

Tornare in alto Andare in basso
 
Una notizia curiosa
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» fatina curiosa
» Studio Aperto
» Bambina di tre anni mangiata dai topi
» NOTIZIA IN ANTEPRIMA! SETTEMBRE 2010 MOSTRA A SEREGNO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il vascello verde ramarro di Pigiama Party :: Thè & caffè-
Andare verso: